V. FRANCAVILLA

Virtus Francavilla: Impresa sfiorata con il Catanzaro

Finisce 1-1 con i calabresi, ma la squadra di Trocini invia segnali di ripresa

15.11.2020 19:47

Foto Gianni Di Campi
Buon prestazione e pareggio che fa morale. La Virtus Francavilla sfiora l'impresa contro il Catanzaro. E’ il giorno del ritorno di Antonio Calabro, il grande ex dell’incontro, al Giovanni Paolo II. Trocini deve fare ancora a meno di Vasquez che parte dalla panchina. In attacco c’è Ekuban a fare coppia con Perez. Preme subito la Virtus. Al 6’ Perez lancia Ekuban ma il su tiro dal limite dell’area piccola viene respinto da Branduani. Al 13’ ancora Ekuban protagonista con un tiro dal limite dell’area che sfiora il palo. Al 17’ padroni di casa nuovamente vicini al gol: Franco batte una punizione tagliata sulla quale Sparandeo non ci arriva per un soffio a due passi dalla porta. Al 19’ si fanno vedere gli ospiti: lancio lungo per Carini che viene anticipato da Crispino in uscita. Partita bellissima sul pino del ritmo ma mentre la Virtus costruisce, il Catanzaro mostra maggior cinismo e trova il vantaggio al 37’ con un colpo di testa di Fazio in mischia, sugli sviluppi di una palla inattiva. Francavilla 0 – Catanzaro 1. Ma la gioia dei giallorossi dura poco perché al 41’ Zenuni esplode un siluro da oltre 25 metri che infila Branduani. Un gol pazzesco. Francavilla-Catanzaro 1-1. La ripresa si apre con il Catanzaro in attacco. Al 6’ Di Massimo si divora il vantaggio mandando a lato da ottima posizione. Brivido per i biancazzurri. Lo stesso Di Massimo ci riprova con un pallonetto al 15’, conclusione fuori. Calabro richiama Curiale e butta nella mischia Evacuo e poco dopo mette dentro anche Di Piazza al posto di Carlini. Trocini risponde richiamando Zenuni in favore di Castorani, Mastropietro per Di Cosmo e, soprattutto, si rivede Vasquez dopo una lunga assenza che prende il posto di Ekuban. Al 36’ triangolo in velocità tra Castorani e Perez con quest’ultimo che non trova la porta. Nel finale Perez protesta per un presunto fallo in area di rigore, ma finisce 1-1.

VIRTUS FRANCAVILLA-CATANZARO 1-1

RETI: 37’ Fazio (C); 42’ Zenuni (V)

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Crispino; Delvino Pambianchi Sparandeo; Giannotti, Di Cosmo (79' Mastropietro), Zenuni (79' Castorani), Franco, Nunzella; Perez Ekuban (79' Vazquez). Panchina: Costa, Sarcinella, Celli, Carella, Pino, Buglia, Tchetchoua, Calcagno, Puntoriere. All. Trocini

CATANZARO ( 3-4-1-2): Branduani; Riccardi, Fazio, Martinelli; Casoli, Verna (88' Altobelli), Risolo, Contessa; Carlini (77' Di Piazza); Di Massimo (88' Baldassin), Curiale (60' Evacuo). Panchina: Iannì, Di Gennaro, Corapi, Salines, Riggio, Evan’s, Pinna, Garufo All: Antonio Calabro

ARBITRO: Tremolada di Monza. Assistenti: Festa di Avellino e Bocca di Caserta. Quarto Ufficiale: Perri di Roma 1.

AMMONITI: 1’ st Delvino (V); 3 st Zenuni (V); 13 st Curiale (C); 30 st Riccardi (C); 42’ st Pambianchi (V); 44’ st Mastropietro (V); 47 st Altobelli (C); 50 st Castorani (V).

NOTE: Corner 4-4; Recuperi 0’ pt; 5’ st.

Futsal A2/F: Città di Taranto, via da Lamezia con un punto
Pulsano: Scuole chiuse, consigliere D'Amato scrive a Ministra Azzolina