Basket C/Gold: Castellaneta, a Bari la seconda sconfitta consecutiva

BASKET
20.02.2022 23:06

Seconda sconfitta consecutiva, sesta stagionale a fronte di 9 vittorie, per la Valentino Basket Castellaneta che a Bari cade pesantemente in casa dell’Adria nello scontro diretto per il quinto posto. Biancorossi che pagano le pesanti assenze di Berkelund e De Angelis e che, se si escludono i primi minuti di gioco, non sono praticamente mai stati in partita. È infatti Biasich, insieme a un paio di giocate di Vasilev e Conidi, a rispondere nella prima metà del primo quarto a uno scatenato Ferraretti che segna 10 dei primi 12 punti dei baresi. Poi però la squadra di Polucci si inceppa e l’Adria allunga già per il +12 del primo parziale. A metà del secondo il quintetto del capoluogo continua a macinare punti per il 46-30. E all’intervallo lungo il gap sfiora le 20 lunghezze. Nella seconda parte di gara cambia davvero poco, con la Valentino che paga una panchina molto corta (4 punti totali). Il passivo alla fine sfiora i 30 punti, con gli avversari che si portano a soli 4 punti da quota 100. E giovedì sera al tensostatico di via Moro, per il recupero dell’ultima di andata, arriva il Mola per quella che appare già come una delle ultime occasioni per puntare alle prime cinque posizioni, lontane 3 lunghezze.

ADRIA BARI-VALENTINO CASTELLANETA 96-68

BARI: Rodriguez Duhalde 23, Buzzo 13, Lupo 8, Ferraretti 24, Meistas 18; A. Ravelli 2, Pugliese 2, Lella 4, Leone. Ne: M. Ravelli, Ciccarelli. All. Cazzorla.

CASTELLANETA: Biasich 23, Resta 3, Tartaglia 10, Conidi 16, Vasilev 12; Kalnius, Larocca, Pancallo, Conforti 4. All. Polucci.

ARBITRI: Mitrugno di Mesagne e Procacci di Corato.

PARZIALI: 29-17, 53-34; 79-57, 96-68.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Basket B/M: Monopoli espugnata, non si ferma la corsa del CJ Taranto