Basket B/F: Ad Maiora Taranto ritrova il successo

Dopo 3 sconfitte di fila, le rossoblu espugnano il PalaLosito di Corato

BASKET
21.05.2021 17:40

L’Ad Maiora, dopo tre stop consecutivi, espugna il Palalosito di Corato e conquista una vittoria corroborante. Nell'ultimo turno infrasettimanale della stagione corrente, l’Ad Maiora giungeva a Corato per affrontare il derby di ritorno con un roster tagliato su misura per l'occasione. L'omologo coach Bruno De Nicolo, nel penultimo match casalingo, pur con un roster limitato aveva preparato la gara con l'intento di dare battaglia alle rossoblù e a tal scopo schierava inizialmente il five composto da Mangione, Markovic, Ferraretti, Herrera e Giordana De Nicolo. Palagiano opponeva alle padrone di casa il quintetto strutturato con Armenti, Berardi, Lacitignola, Di Gregorio e Palmisano. La gara nelle prime battute vedeva la formazione ionica in attacco ma alcune conclusioni venivano sputate dal ferro consentendo alle padrone di casa di opporsi con rapidi contropiedi che, sia pur imprecisi nelle finalizzazioni, tenevano impegnata la difesa ospite. La prima conclusione di Berardi sbloccava il risultato iniziale, poi erano le coratine a replicare con due liberi di Giordana De Nicolo, quindi la squadra tarantina accelerava e trovava il break iniziale grazie alle conclusioni di Lacitignola che portava l’Ad Maiora in vantaggio al primo mini intervallo di due punti (14-12). La seconda frazione iniziava con un ulteriore aumento di intensità e continuità difensiva della formazione tarantina che allungava il gap sulle padrone di casa grazie a conclusioni chirurgiche di Di Gregorio. Le coratine tentavano di limitare gli attacchi ionici e cercavano di replicare con una serie di conclusioni dalla media di Herrera, ma all'intervallo più lungo il vantaggio dell'Ad Maiora era del rassicurante +15 (20-35). Il terzo periodo, complice il carico di falli raggiunto da entrambe le squadre e il principio di stanchezza dovuta alla grande intensità del gioco, era disputato da entrambe le difese che prevalevano sugli attacchi e i canestri delle due squadre risultavano quasi immacolati tanto che, all'ultimo mini intervallo, il +16 (44-28), rispecchiava fedelmente l'andamento del match.,L'ultima frazione vedeva uno scatto di orgoglio della Matteotti che tentava in ogni modo di rientrare in gioco affidandosi alla Herrera (top scorer per la formazione di De Nicolo, con i suoi 12 punti). Leioniche, pur perdendo Armenti per raggiunto limite di falli, resistevano ed amministravano il punteggio con intelligenza ed esperienza raggiungendo la vittoria con il punteggio di 53-43. Neanche il tempo per rilassarsi qualche ora e sabato 22 maggio sarà match casalingo contro la Battipagliese, per l'ultimo big match stagionale con l'obbiettivo di fare sempre meglio per onorare questo compresso campionato. (CS)

Polisportiva Nuova Matteotti Corato - Ad Maiora Basket Taranto  43 - 53 (12 - 14, 20 - 35, 28 - 44)

Corato: Mangione 5, Frattoni 3, Maggiulli, Markovic 2, Gatta 2, Ferraretti 9, Herrera 12, Gesmundo n.e., Giordana De Nicolo 10. (All. Bruno De Nicolo - 1° Ass. all. Domenico Strippoli).

Ad Maiora: Armenti 2, Di Gregorio 12, De Mitri n.e., Palmisano 9, Berardi 9, Gatti n.e., Lacitignola 19, Ciminelli n.e., Gismondi 2, Donzelli n.e., Vitali n.e. (All. Fabio Palagiano - 1° Ass. all. Francesca Rubino).

Arbitri: Eros Marseglia di Mesagne (Brindisi) e Giacomo Tornese di Monteroni di Lecce (Lecce).

Commenti

Futsal A/F: Real Statte, comincia la corsa per la finale scudetto
Motori: Dopo lo Shakedown il Rally del Salento si prepara a prendere il via