Futsal A/F: Real Statte, Gisberto Muraglia nuovo direttore sportivo

‘Nonostante abbia già 13 anni di futsal femminile alle spalle, per me è un nuovo inizio’

FUTSAL
04.06.2021 16:37

Novità in casa Italcave Real Statte che, terminata la propria annata e in attesa della finale scudetto che chiuderà ufficialmente la stagione del futsal femminile, inizia a definire l’organico societario. Giuseppe Cito diventa il nuovo direttore generale, mentre il tassello di direttore sportivo va a Gisberto Muraglia che torna in rossoblù a distanza di unidici anni, in un ruolo differente rispetto alla precedente esperienza: sarà lui a gestire il mercato delle giocatrici, in attesa del completamento dello staff tecnico. Queste le impressioni di Gisberto Muraglia all'inizio della finestra estiva e del suo ritorno in Puglia: "Nonostante abbia già 13 anni di futsal femminile alle spalle, questo per me è un nuovo inizio. Negli ultimi due anni, vissuti all'estero, pensavo di non farci più ritorno in Italia, ragion per cui tornare nel futsal femminile e nello specifico in un contesto serio come quello del Real Statte, ha un sapore particolare che mi rende felice come un bambino. Trovare l'intesa con mister Marzella è stato molto semplice, nonché rapido. Quello che mi importava e mi importa sopra ogni cosa è lavorare nelle migliori condizioni possibili, avere alle spalle una società solida che mi permetta di lavorare con serenità e serietà. In assenza di questi aspetti fondamentali, non avrei accettato nessun incarico e siccome l'Italcave Real Statte racchiude perfettamente questa serie di requisiti, decidere di tornare a lavorare con Tony - vista anche la vicinanza geografica di Statte con la mia Martina Franca - è stato poco più che una formalità. Oltre a lui, ci tengo a ringraziare in particolar modo Antonio Maggi, che non ha mai smesso di esprimermi fiducia, stima e affetto anche quando ero all'estero. Si può tranquillamente affermare che ritorno a Statte anche grazie a lui. Detto ciò, per quanto riguarda il lavoro da fare, non sono uno che fa proclami. Questa società ha nel suo DNA la vittoria, quindi prometto solo il massimo impegno affinché questo accada il prima possibile. Si ripartirà da un gruppo molto valido, capace di disputare un'annata importante. A tal proposito siamo già vigili sul mercato per apportare qualche ritocco che ci permetta di salire ulteriormente di livello. Un grazie di cuore anche alle ragazze che mi hanno accolto benissimo fin dal primo momento”. (CS)

Commenti

Polizza RCA auto/moto in scadenza? Scegli il meglio, scegli Magna Grecia Broker!
Giulio Leone: ‘Ecosostenibilità industriale, si può’