Basket A/M: Happy Casa Brindisi festeggia la prima vittoria

Dopo la beffa di Trieste, batte Sassari nel debutto casalingo

BASKET
03.10.2021 09:41

Reazione doveva essere e reazione è stata. La Happy Casa Brindisi reagisce alla beffa della prima sconfitta stagionale in trasferta a Trieste dopo un overtime e si prende i primi due punti della stagione nell’esordio casalingo davanti ai 1200 tifosi del PalaPentassuglia. Lo fa con una prestazione di livello per quaranta minuti, impreziosita dalla serata perfetta di Raphael Gaspardo: 29 punti con 4/4 da due e 7/8 da tre, 3 rimbalzi, 2 stoppate, 2 recuperi e un assist in 27 minuti per una valutazione totale pari a 34. Una serata da MVP e da career high di punti in Serie A. L’avvio di partita è tutto di marca biancoazzurra a segno con ben 52 punti nel primo tempo da percentuali da tre punti vertiginose (8/9 dalla distanza nei primi 20 minuti). Sassari barcolla di fronte ai colpi di Gaspardo e l’ispirato Josh Perkins  autore di 16 punti e 7 assist a referto. Logan e Bendzius tirano male dall’arco, ma le spallate sotto canestro di Mekowulu e Burnell riportano la Dinamo sul -4 (76-72) a 4 minuti dalla fine. Pur senza Zanelli in cabina di regia, la Happy Casa non perde la pazienza e ribatte colpo su colpo nel finale per festeggiare una meritata vittoria. Prossimo turno di campionato in programma sabato 10 ottobre in casa della neopromossa Dertona Basket. Happy Casa in campo in settimana in Champions League per l’esordio europeo previsto mercoledì 6 ottobre alle ore 20:30 al PalaPentassuglia contro gli israeliani dell’Hapoel Holon.

HAPPY CASA BRINDISI–BANCO DI SARDEGNA SASSARI: 89-80 (30-23, 52-41, 76-67, 89-80)

HAPPY CASA BRINDISI: Carter (1 r.), Adrian 17 (5/8, 1/3, 6 r.),  J. Perkins 16 (2/2, 4/6, 3 r.),  Zanelli ne,  Visconti 4 (1/1, 0/3, 4 r.), Gaspardo 29 (4/4, 7/8, 3 r.), Ulaneo ne, Redivo 7 (0/3, 1/4, 3 r.), Chappell 5 (1/2, 1/2, 1 r.), Udom 2 (1/4, 3 r.), N. Perkins 9 (2/6, 1/2, 7 r.), Guido ne. All.: Vitucci.

BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Logan 7 (2/4. 1/5, 1 r.), Clemmons 15 (3/7, 3/3, 3 r.), Gandini ne, Devecchi,  Treier,  Chessa ne, Burnell 10 (5/6, 0/1, 8 r.), Bendzius 11 (1/5, 3/5, 1 r.), Mekowulu 13 (5/9, 0/2, 8 r.), Gentile (3/5, 1/2, 3 r.), Battle 12 (5/8, 0/3, 4 r.), Borra 3 (1/2, 1 r.). All.: Cavina.

Arbitri: Lo Guzzo – Vicino – Noce.

NOTE – Tiri liberi: Brindisi 12/13, Sassari 9/11. Perc. tiro: Brindisi 31/58 (15/28 da tre, ro 9, rd 24), Sassari 32/67 (7/21 da tre, ro 11, rd 19).

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Basket B/M: CJ Taranto, Olive ‘Fa male perdere a 2 secondi dalla fine’