Serie D

Foggia: Salta aumento capitale, Felleca e Pelusi cercano soluzioni alternative

Comunicato stampa
07.05.2020 17:12


L’organo amministrativo del Calcio Foggia 1920 apprende che, nel corso dell’assemblea dei soci della Corporate Investments Group, detentore dell’80% del capitale del club rossonero, il socio MAP Consulting (in possesso del 50% del capitale di Corporate Investments Group) ha espresso voto contrario alla proposta di aumento di capitale per far fronte alle esigenze di cassa necessarie alla chiusura della stagione agonistica 2019/20, non rendendolo di fatto attuabile. Al fine di evitare che la situazione di stallo venutasi a creare all’interno della Corporate Investments Group possa avere conseguenze pregiudizievoli per la regolare prosecuzione delle attività del Calcio Foggia 1920, il Presidente del club rossonero Roberto Felleca (socio del 50% della Corporate Investments Group) e l’Amministratore Delegato Davide Pelusi (socio del 20% del club rossonero) provvederanno a garantire tutte le risorse necessarie per la copertura dei costi di gestione, anche attraverso modalità alternative all’aumento di capitale, al fine di concludere la corrente stagione sportiva 2019/20 ed iniziare a programmare la prossima stagione agonistica 2020/21, a prescindere dalle variabili dovute al Covid_19e dal conseguente blocco del campionato di Serie D. Il Presidente Felleca e l’Amministratore Delegato Pelusi valuteranno, inoltre, le strade più opportune da intraprendere per la tutela degli interessi e dell’immagine del Calcio Foggia 1920. (Roberto Felleca – Presidente Calcio Foggia 1920, Davide Pelusi – Amministratore Delegato Calcio Foggia 1920)

Taranto: Potenziamento offerta formativa, confronto tra sindaco e ministro università
Serie C: Merito sportivo per 4a promossa, Carpi può beffare Bari