‘La sfida dell’AI - tecnologia al servizio dell'uomo’, convegno a Brindisi

Cultura, musica e spettacolo
05.06.2024 23:16

Si è tenuto, nell'elegante cornice di Palazzo Granafei-Nervegna, il convegno dal titolo "La sfida dell’AI - Una tecnologia al servizio dell'uomo". L'evento, organizzato per discutere i pro e contro, nonché le paure derivanti dall'uso dell'intelligenza artificiale, ha visto la partecipazione di numerosi esperti e appassionati del settore.

L'obiettivo principale del convegno è stato quello di approfondire le tematiche legate all'IA, esplorando le paure infondate e mettendo in evidenza i reali rischi derivanti dall'uso e dall'abuso di questa tecnologia, specialmente se impiegata in modo inappropriato.

Durante il convegno, gli interventi dei relatori, Ing. Luca Miacola e A. Grisi, co-fondatori della società di comunicazione Snasto, hanno affrontato vari temi, tra cui:

  • La paura del cambiamento nel corso della storia
  • Sfatare alcune paure infondate sull'IA
  • I rischi legati all'uso scorretto dell'IA
  • Presentazione di casi reali e testabili di utilizzo dell'IA sviluppati da Snasto

Oltre ai relatori principali, sono intervenute anche la presidente del club Inner Wheel, Fausta De Carlo, e la sua vicepresidente, Roberta Cavino. La presenza di queste figure di rilievo ha arricchito il dibattito, offrendo prospettive diverse e approfondimenti utili.

Al termine delle presentazioni, i relatori si sono trattenuti con il pubblico in sala per rispondere alle domande e curiosità sull'IA, creando un dialogo diretto e costruttivo con i partecipanti.

L'evento è stato sponsorizzato e organizzato da Mimma Vellotti e Tina Romano, il cui contributo è stato fondamentale per la riuscita del convegno.

Per ulteriori dettagli sulle tecnologie discusse durante il convegno e sull'eventuale integrazione dell'IA nel mondo del lavoro, è possibile visitare il sito web di Snasto all'indirizzo www.snasto.it.

‘Disfunzioni pavimento pelvico femminile’ per pazienti oncologiche, Incontri informativi
Giornata Mondiale dell'Ambiente: importanza sostenibilità in agricoltura