FUTSAL

Futsal A/F: Real Statte, aperta la caccia al terzo posto

Nel giorno della Befana, le rossoblu ospitano il fanalino di coda Pelletterie

Iv.
05.01.2021 17:04


Non c'è tempo di respirare: l'Italcave Real Statte, infatti, torna subito in campo il giorno dell'Epifania, alle ore 18, contro il Pelletterie. Si tratta dell'ennesima gara di recupero, valevole per la seconda giornata di andata. Le rossoblù dovranno poi giocare con Bisceglie domenica 10 alle 17.00 prima gara di ritorno. Successivamente, domenica 17, ci sarà il recupero col Kick Off Milano. Si torna quindi in campo al PalaCurtivecchi di Montemesola dopo oltre 1 mese dalla gara col Capena, a 3 giorni dal pari in quel di Montesilvano. Poco tempo per allenarsi, quello giusto per ritrovare energie utili per provare a guadagnare la terza posizione in classifica. Un successo permetterebbe di mettersi sul terzo gradino del podio, in coabitazione con la Lazio, ma col vantaggio di aver vinto lo scontro diretto. L'analisi pre-partita del tecnico, Tony Marzella, parte dal morale del gruppo: "Una situazione che definirei buona visto che, dopo un mese di stop, abbiamo conquistato un punto su un campo difficile." La riflessione sui 3 gol presi, al tempo stesso, è lucida. "È chiaro che nella gestione del risultato bisogna migliorare qualcosa. È anche vero che di fronte avevamo un avversario forte e può essere un'attenuante per la nostra squadra che arrivava da un periodo lungo di inattività. Quel che posso dire è che la ripartenza è positiva, dobbiamo continuare a lavorare per evitare cali di concentrazione nell'arco della gara. Ora c'è il Pelletterie, evitare di guardare la classifica è la priorità: se pensiamo che sono ultime in classifica faremmo un errore enorme. Dobbiamo lavorare su noi stessi per capire a che livello siamo nella nostra personale tabella di marcia". Intanto per la gara di domani giungono buone notizie da Roberta Linzalone che può tornare in gruppo. L'altro portiere, Giorgia Cannella, ha subito un infortunio al setto nasale che la terrà ai box per qualche settimana. Tutto il resto del gruppo è a disposizione del tecnico ionico.

Volley A2/M: Prisma Taranto, gara con Mondovì per riscatto
Covid: 5 gennaio, nuova impennata di contagi nel tarantino