Basket 1a Div/B: NB Palagiano, continua il sogno Promozione

BASKET
24.04.2022 16:38

La formazione palagianese si aggiudica il match decisivo per accedere alle “Final Four” per il passaggio in Promozione battendo l’Olimpia Gioia al PalaCapurso nella quarta giornata della fase ad orologio del Campionato Maschile di Prima Divisione, Girone D, Sez. Puglia.

La gara entra nel vivo sin dai primi palleggi. A Semeraro, lato NBP, e Panessa, lato Olimpia, l’onore di inaugurare il match. Zimmari comincia a sfoggiare l’ormai noto dinamismo e segna 8 punti in dieci minuti. I gioiesi rispondono con la presenza sotto canestro di Ascenzione. La New Basket Palagiano si vede fischiare ben 7 falli nel solo primo quarto ma, un’insolita imprecisione nei tiri liberi da parte dell’Olimpia Gioia, grazia la squadra palagianese. Il punteggio alla fine del primo quarto recita 10-24.

Il secondo quarto si apre con le scorribande di Marangione, sempre insidioso per le difese avversarie. Sean Zimmari fa segnalare un’altra incredibile prestazione (18 punti, 10 rimbalzi). Il talento massafrese, proprio in questa frazione di gara, si prende la licenza di sparare addirittura da tre punti, non il suo fondamentale migliore. La sua sarà la prima di quattro triple che chiuderanno il secondo quarto; le segnano Debellis e Solazzo per l’Olimpia, e Zimmari e Mansueto per la New Basket Palagiano. Le squadre tornano negli spogliatoi sul 25-43.

Il terzo quarto è l’immagine di due squadre che cercano di rifiatare dopo aver perso energie nei primi venti minuti e che, conseguentemente, si preparano allo sprint finale. Solamente 19 sono i punti totali segnati dai due team dopo l’intervallo (8-11 di parziale). I più impattanti segnali di concentrazione arrivano dai tiri dalla lunga distanza da parte di coach Fanelli e capitan Semeraro (5 triple per il primo, 2 per il secondo), che prontamente rispediscono indietro gli avversari nei momenti di reazione. La terza frazione di gara si chiude sul 33-54.

Nell’ultimo quarto, la squadra padrona di casa aumenta i giri del motore. Le quattro triple in altrettanti minuti di Solazzo (2), Debellis e Orfino, rappresentano la spinta ricercata dai gioiesi. L’Olimpia Gioia continua coraggiosamente a tenere la squadra palagianese entro la soglia dei dieci punti di distacco fino al momento in cui, la tripla di Andrea Semeraro, a due minuti dalla fine, spegne qualsiasi ulteriore desiderio di rivalsa da parte dei ragazzi allenati da coach Polucci. Due brutte palle perse dai gioiesi, prontamente monetizzate da un inesauribile Leonardo Viesti e da Carucci, consegnano il match alla New Basket Palagiano con il punteggio definitivo di 57-70.

La prossima e ultima gara della fase ad orologio sarà “New Basket Palagiano vs Dynamic Basket Taranto”. Per i palagianesi è la chance per chiudere i conti e accedere alla fase successiva. Il match verrà disputato sabato 30 Aprile 2022 presso la Palestra dell’I.I.S.S. “Bellisario-Sforza” in via Scotellaro, 34, a Palagiano (TA).

NBP: Semeraro A. (C) 16, Moschetti, Marangione 7, Fanelli 17, Gallo, Carucci 3, Viesti 2, Zimmari 18, Mansueto 7, Serra.

OLIMPIA: Orfino 7, Debellis (C) 12, Milano, Nettis, Pappadà 3, Venturci 3, Panessa 8, Ascenzione 9, Natuzzi, Solazzo 15.

PARZIALI: 10-24, 25-43; 33-54, 57-70. 

ARBITRI: Spano Nunzio di Sannicandro di Bari (BA) e Armenise Pierpaolo di Bitritto (BA).

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Basket C/Silver: Santa Rita Taranto, buona prima playout