Yilport Taranto: San Cataldo Container Terminal operativo per servizi ferroviari

CRONACA
03.09.2022 08:00

Yilport Taranto, San Cataldo Container Terminal Spa, annuncia che a seguito della riattivazione del raccordo ferroviario (1 settembre 2022), che collega la stazione PM Cagioni al fascio ferroviario interno al terminal del Molo Polisettoriale del Porto di Taranto, è operativo per i servizi ferroviari.

La piattaforma ferroviaria, interna al terminal portuale, composta da 5 binari lunghi oltre 1 chilometro cadauno, consente a YILPORT Taranto di essere connesso direttamente al sistema ferroviario nazionale e di raggiungere le principali destinazioni ferroviarie italiane in meno di 1 giorno e quelle del Centro e Nord Europa in massimo 3 giorni; il fascio di binari è attrezzato con 2 RMG (Rail mounted granty crane–gru a portale su rotaia) e con 2 locomotive che garantiscono un efficiente servizio shunting da e per la stazione di Cagioni. Inoltre, l’attivazione dei servizi ferroviari consentira collegamenti agevoli e fluenti tra il Terminal Yilport Taranto e le maggiori aree produttive nazionali ed europee.

YILPORT Taranto offre una produttività di alto livello su 1 milione di metri quadrati di superficie con un facile accesso alla rete ferroviaria e anche alla rete autostradale. Pertanto con i suoi servizi e con l’attivazione del raccordo ferroviario, Yilport Taranto è in grado di soddisfare le esigenze sia del trasporto marittimo che di quello intermodale.

Taranto: Allo Yachting serata per parlare di mare, ambiente e… Posidonia
Calcio Club Dellisanti: Bertuccelli, ‘Mia esperienza a servizio dei ragazzi’