TARANTO

Taranto: Cessione del club, qualcosa si muove...

Giove sarebbe in trattativa con un imprenditore del bresciano che ha interessi nel porto jonico

05.11.2020 22:24


Qualcosa comincia a muoversi intorno al Taranto FC. Se fino a qualche settimana fa Massimo Giove sembrava intenzionato a non cedere, oggi lo scenario sembra essere cambiato. Respinte al mittente le avance, in ordine di tempo, di Nicola Canonico e Renè De Picciotto, nelle ultime ore si sarebbero intensificati i contatti con gli emissari di un imprenditore che opera nel bresciano (nome rigorosamente top secret) con interessi legati al porto di Taranto. Appurato il debito, che ammonterebbe a 1 milione di euro, Massimo Giove avrebbe proposto la cessione del suo 50% mantenendo la carica di presidente, ma il gruppo bresciano vuole tutto. Quanto potrebbe costare questa operazione? Giove sarebbe disposto a cedere anche a fronte di un rimborso di 200 mila euro, considerando che oltre al debito, la nuova proprietà si accollerebbe anche le spese per chiudere la stagione in corso, che ammonterebbero a circa 800 mila euro. Le parti sarebbero nel pieno della trattativa e qualora ci fosse la reale volontà di chiudere, novità potrebbero arrivare la prossima settimana. Covid permettendo...

Serie C: Foggia, tesserato un nuovo portiere
Senatore Turco: A Taranto sorgerà hub internazionale sanità