TARANTO

Foggia-Taranto: Le rettifiche del giudice sportivo

10.10.2019 16:56


Un semplice errore di battuta sul comunicato ufficiale della LND, aveva creato confusione tra i tifosi che avevano notato l’incongruenza. Parliano della sentenza del Giudice Sportivo con la quale sono stati squalificati i calciatori Luigi Manzo (Taranto) e Cristian Anelli (Foggia). Il rossoblu “espulso dal campo” risultava tra coloro NON espulsi dal rettangolo di gioco, esatto contrario per Anelli. Il nuovo comunicato, con l’errata corrige, rimette tutto in chiaro. Confermate le decisioni, 5 turni per Anelli, 3 per Manzo.

Errata corrige CU 36 del 9/10/2019

Per mero errore materiale, le sanzioni irrigate nei confronti dei calciatori Manzo Luigi (Taranto F.C. 1927) e Anelli Cristian (Calcio Foggia), vanno riportate come segue:

ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE
MANZO LUIGI (TARANTO F.C. 1927 S.R.L.) Per avere, nel corso dell’intervallo, nel tunnel che conduce agli spogliatoi, colpito con uno schiaffo al volto l'allenatore della squadra avversaria.

NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER CINQUE GARE EFFETTIVE
ANELLI CRISTIAN (CALCIO FOGGIA 1920) Per avere, nel corso dell'intervallo, tentato di colpire con una manata, dapprima, l'allenatore e, in seguito, un calciatore della squadra avversaria, al quale rivolgeva anche gesti irriguardosi e uno sputo. Tale condotta determinava una situazione di forte tensione, nel tunnel degli spogliatoi, tra diversi calciatori delle due squadre, sedata solo grazie all’intervento delle Forze dell’Ordine. (R CdC – Rapp.Coll.Procura Federale)

Eventi: Sabato a Leporano il convegno 'Sport e Disabilità: binomio possibile'
Eventi: Festival La Terra del pane, a Matera dall’11 al 20 ottobre 2019