FUTSAL

Futsal C1/M: Bitonto corsaro al Pineta, A. Conversano si arrende alla vice capolista

Comunicato stampa
03.02.2020 18:30


Niente da fare per gli Azzurri Conversano al cospetto della seconda forte dal campionato ovvero il Futsal Bitonto dell’ex Angelo Satalino. Per la banda del presidente Mino De Girolamo si tratta della seconda sconfitta consecutiva, una sconfitta che costringe i conversanesi ad abbandonare, almeno momentaneamente, la zona playoff complice la vittoria del Palo a San Ferdinando ed il conseguente sorpasso in classifica.

LA GARA – Oltre a Cannone, mister Andrea Rotondo deve fare a meno anche di Anthony Grasso con capitan Detomaso che, nonostante i problemi fisici, stringe i denti andando a formare il quintetto iniziale assieme a Montrone, Gutierrez ed i fratelli Corriero, mentre dall’altra parte invece ci sono Ritorno, Satalino, Barbosa, De Cilliis e Lorusso. In avvio le due squadre si studiano con i due portieri che vengono pochi sollecitati. Minuto dopo minuto, tuttavia, l’intensità della gara aumenta e, con essa, giungono anche le prime occasioni da gol. Gli Azzurri, malgrado le defezioni, sembrano occupare dignitosamente il campo, ma è il  Bitonto a passare in vantaggio alla prima palla-gol grazie al guizzo di Lorusso sugli sviluppi di un corner battuto da destra. La reazione dei padroni di casa è buona, anche se Ritorno non deve impegnarsi più di tanto per neutralizzare le offensive locali. Sulla sponda, opposta, invece Montrone è costretto ancora una volta a capitolare a  seguito di un disimpegno errato di Davide Corriero che spalanca le porte del 2-0 a Barbosa, abile a ribadire in rete dopo un miracolo dello stesso estremo difensore azzurro. A questo punto il match cambia: capitan Detomaso è costretto ad alzare bandiera bianca e De Cilliis in rapida successione firma la doppietta che di fatto indirizza irrimediabilmente i tre punti verso Bitonto. Nella ripresa, infatti, la musica non cambia con i neroverdi che dilagano per effetto delle reti di Lovascio e Lorusso e con gli Azzurri che imprecano anche con la sfortuna per il palo colto da Pedone. L’emozione più grande del secondo tempo, così, è l’ingresso in campo del giovane Domenico Resta, portiere classe 2003 che prende il posto di Montrone. Al Pineta, dunque, il match termina con il punteggio di 6-0 per i bitontini e con gli Azzurri che lasciano il campo delusi e chiamati al pronto riscatto sabato prossimo in quel di Brindisi.

Azzurri Conversano – Futsal Bitonto 0-6 (p.t. 0-4)
Azzurri Conversano: Resta, Gutierrez, Pedone, Caradonna, Potente, Romanazzi, Fanizzi, Detomaso, Corriero S., Corriero D., Achille, Montrone. All.: Andrea Rotondo.
Futsal Bitonto: Ritorno, Zerbini, Satalino, De Cilliis, Lorusso, Ferreyra, Orlino, Tarantino, Barbosa, Lovascio, Minenna, Schettini. All.: Pietro Di Bari.

Futsal U19/M: Alla Futura Matera il derby appulo-lucano con Altamura
Cantiere Taranto: Il sottosegretario Mario Turco incontra i vertici di Confcommercio