VOLLEY

Volley C/F: Vibrotek Leporano, Carelli ‘La squadra è andata oltre ogni previsione’

Il dirigente: ‘Dopo le feste affronteremo lo scontro diretto con Terlizzi, dobbiamo vivere alla giornata senza pensare alla classifica’

Comunicato stampa
03.01.2020 11:41


Società modello, squadra che sta facendo emozionare tifosi e appassionati. È la Vibrotek Leporano del presidente Antonio Di Giuseppe, il quale si è circondato di persone valide e serie come il tifosissimo dirigente Alberto Carelli che traccia un bilancio sulla prima parte della stagione: “Mi sono avvicinato a questa società lo scorso luglio quando con il presidente Antonio Di Giuseppe si è trovata l’intesa per una collaborazione. Sono super tifoso di questa realtà e il nostro numero uno mi ha coinvolto per l'ambizione del gruppo formato da giocatrici molto interessanti: non ho avuto dubbi. Come dirigente, cerco di stare fisicamente il più possibile al fianco del team”.

BILANCIO “Il campionato è ancora lungo, ma la squadra è andata oltre ogni limite nonostante l’inaspettato e momentaneo avvicendamento in panchina che non ha prodotto scossoni. Stellacci ha svolto un ottimo lavoro creando una compattezza tale da permettere alle ragazze di chiudere il 2019 al terzo posto. Lode e merito al coach”.

RIPRESA “Dopo le feste affronteremo subito lo scontro diretto con Terlizzi. Ci vorrà il giusto approccio per tornare al vertice e restarci visto che dopo Terlizzi, almeno sulla carta, avremo due match abbordabili. La classifica non va vista, ma bisogna delinearla con le vittorie in modo da essere sempre tra le prime cinque”.

TERLIZZI “Non conosco l’avversario dal punto di vista tecnico, ma sono certo verrà a Leporano con il coltello tra i denti. Dovremo essere concentrati perché si tratta di una partita dalla posta in palio molto alta".

MESSAGGIO “I tifosi vanno coinvolti con i risultati, tocca a noi e alle ragazze farli avvicinare il più possibile alla nostra realta”.

Serie C/C: Mercato, Potenza sulle tracce di un attaccante tarantino
Brindisi-Taranto: Prevendita attiva anche per i tifosi rossoblu