Taranto: Diesse Montervino, ‘Avanti senza fare calcoli’

‘È ancora tutto da definire, pensiamo solo a noi’

TARANTO
17.04.2021 12:01

Il direttore sportivo del Taranto Francesco Montervino è intervenuto in diretta su Radio GdM su gianlucadimarzio.com. Chiamato ad analizzare la situazione in serie C, il dirigente rossoblù ha parlato anche del momento della sua squadra: "L’obiettivo del Taranto è essere competitivi fino all'ultima giornata, se poi vinceremo il campionato significa che siamo stati bravi. Siamo a +7 sulla seconda, il Casarano, ma loro devono recuperare una partita rispetto a noi: è ancora tutto da definire, ci sono squadre forti come Lavello e Picerno, quindi è presto per dire che il vantaggio è cospicuo e sufficiente". CLICCA QUI PER VEDERE LA TRASMISSIONE PORTE CHIUSE "L'assenza di pubblico ha livellato il valore del campionato. Chi soffre la pressione della gente tenta la giocata più difficile. Anceh i calciatori normali in una partita normale tirano fuori qualcosa che non avrebbero avuto. Il calciatore più esperto, che magari si galvanizza, ne soffre. Io mi esaltavo con il pubblico, a Napoli mi è capitato due volte per cinque gare di fila a Napoli di giocare a porte chiuse e si perdeva tanto, si perdeva l'essenza del calcio. Non vedo l'ora che la gente possa tornare".

Commenti

Fasano-Taranto: Al ‘Curlo’ fischia un emergente
Dionisio: ‘Solo il Taranto può buttare via il campionato’