Serie C: Girone C, top e flop della 35a Giornata

Serie C
06.04.2022 10:24

(Di Mimmo Galeone)

✅ TOP REPARTO

PORTIERE: Mengoni (Vibonese) Nel finale di partita nega la vittoria al Foggia, respingendo una fantastica giocata di Merola.

DIFESA: Bizzotto (Monopoli) Diga insormontabile; guida il pacchetto arretrato con esperienza e grande autorevolezza.

CENTROCAMPO: Franchini (Monterosi) Prestazione sostanziosa per l' ex ravennate. Nella zona nevralgica del campo vince parecchi duelli.

ATTACCO: Soleri (Palermo) Entra in campo nel finale; in tempo per inventare una rete da cineteca, con un lob perfetto da metà campo.

ALLENATORE: Mignani (Bari) I biancorossi espugnano Latina e conquistano la matematica promozione in serie B, dopo un' assenza di 4 anni.

❌ FLOP REPARTO

PORTIERE: Nobile (Virtus Francavilla) Impallinato per ben quattro volte. I compagni di reparto, d' altronde, fanno poco per aiutarlo.

DIFESA: Alcides Dias (Picerno) Ancora troppo tenero (classe 2002) per gli esperti volponi d' attacco palermitani. Tracollo inevitabile.

CENTROCAMPO: Tenkorang (Campobasso) Gioca solo la prima frazione, al di sotto delle sue potenzialità. Nell' intervallo lascia il posto a Nacci.

ATTACCO: Giovinco (Taranto) Conferma, anche contro la Juve Stabia, di essere la controfigura del giocatore ammirato nel girone di andata.

ALLENATORE: Vivarini (Catanzaro) Inattesa sconfitta casalinga con il Monterosi. Mantiene il 2° posto in classifica, con il Monopoli, però, ormai ad un tiro di schioppo.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Serie C/C: Giudice sportivo, ammende per Turris e Avellino