CRONACA

Taranto: Cgil FP denuncia condotta antisindacale della Giunta Comunale

Comunicato stampa
11.06.2020 00:41


La Cgil Funzione Pubblica disdegna l’arroganza con la quale l’amministrazione Melucci continua a trattare le relazioni sindacali e la mistificazione dei fatti che rappresenta ai dipendenti. Il 28 maggio 2020, la Cgil Funzione Pubblica aveva regolarmente e ufficialmente chiesto il confronto sulle modalità, la distribuzione e assegnazione del fondo straordinario, che la giunta comunale intendeva decidere unilateralmente. In assenza di riscontro a tale richiesta, la Cgil Funzione Pubblica ha inoltrato informativa e richiesta di intervento al Segretario Generale e per conoscenza all’Assessore Castronovi. Il giugno 2020 apprendiamo che la Giunta comunale nonostante la richiesta di confronto, peraltro inoltrata anche dalla RSU, ha adottato la deliberazione, con le solite modalità di rifiuto del dialogo, assegnando lo straordinario, secondo criteri che ai dipendenti non è dato conoscere. La Cgil Funzione Pubblica stigmatizza la condotta antisindacale della Giunta Comunale ma evidenzia altresì tutta la responsabilità della Parte Pubblica che ha ignorato la richiesta di confronto e del dirigente di Ragioneria che non ha esitato a proporre alla Giunta Comunale l’adozione del provvedimento, nonostante fosse già alla verifica del Segretario Generale un’altra proposta di deliberazione, la n.11 del 4.06.2020, di pari oggetto. Davvero, davvero complimenti! Pertanto, la Cgil Funzione Pubblica chiede la revoca della DGC n.139/2020, nella quale si configura una condotta antisindacale e la violazione dell’art.27 del CID sottoscritto il 31.12.2019, vigente Si rinnova con la presente la richiesta di avvio del confronto sull’assegnazione e distribuzione del fondo straordinario 2020, anche ai sensi e per gli effetti dell’art.27 del CID vigente. Si resta in attesa di conoscere le valutazioni e l’intervento del Segretario Generale sulla ingarbugliata questione, anche in considerazione della intervenuta “Variazione d’urgenza al bilancio di previsione 2020/2022”. (Annamaria Marra, Segretaria Aziendale Cgil Funzione Pubblica)

Taranto: Risolta questione logo, resta il nodo Galigani
Sociale: Correntista ha diritto di ottenere da banca documentazione