Taranto: Impatto psicologico su pandemia, come gestire ansia e ripartire

Giovedì 26 marzo, webinar organizzato dalla Confcommercio

Cultura, musica e spettacolo
23.03.2021 15:19

Ansia, stress, nei casi più gravi depressione e attacchi di panico: l’emergenza sanitaria da Covid19 si ripercuote sull’equilibrio psico-fisico delle persone, in alcuni casi in forme più o meno gravi. La pandemia ha cambiato le vite delle persone. Sono cambiate le relazioni, lo stare in casa, le abitudini quotidiane, il modo di rapportarsi al mondo esterno. E’ cambiato il lavoro, le relazioni professionali, le dinamiche relazionali nei gruppi di lavoro: il Covid ha invaso ogni spazio della vita degli individui. L’informazione in ogni ora della giornata propone notizie riguardanti il Covid: è come se si vivesse in un tempo sospeso in attesa di un cambiamento, di un tempo nuovo che non si sa quando arriverà. Questa condizione di attesa e sospensione provoca un disagio psicologico che per alcune persone può essere un fardello molto pesante e difficile da gestire con equilibrio e serenità. Ciò può rappresentare un problema amplificato nei gruppi di lavoro, per chi è impegnato in una attività aperta al pubblico, o al contrario è costretto al fermo della propria attività imposto dalle misure di contrasto come nell’attuale situazione di ritorno della Puglia in area rossa. Confcommercio Taranto, senza avere la pretesa di voler dare risposte o soluzioni definitive, proverà a capire e a riflettere, avvalendosi del supporto professionale di una professionista del settore, la dottoressa Mariangela Baldari, psicologa clinica e della salute, nel webinar “RIFLESSIONI SULL’IMPATTO PSICOLOGICO DELLA PANDEMIA. COME GESTIRE L’ANSIA PER RIPARTIRE”in diretta live sulla pagina facebook  ‘Confcommercio Taranto, ’ giovedì 25 marzo alle ore 16.30. La dottoressa Baldari, collabora con il distretto socio sanitario di Manduria e svolge attività privata nell’area psicologica e sociale, occupandosi di cambiamenti ed eventi critici, sostegno individuale per ansia, stress e disagio emotivo. A conversare con lei sarà Simona Giorgi, responsabile dell’Area Comunicazione e relazioni esterne di Confcommercio Taranto. L’iniziativa rientra nell’ambito dell’attività di sostegno alle imprese, in questa nuova fase della Puglia in area rossa, erogata da Confcommercio in modalità on line, attraverso un ciclo di incontri “Lontani, ma vicini”, nel quale con l’aiuto di esperti, professionisti e addetti ai lavori, si andranno ad affrontare problematiche e argomenti di attualità. (Comunicato stampa)

Commenti

Taranto: Esasperata, denuncia il compagno tossicodipedente
Taranto inedita e suggestiva, Taranto ‘Terra dei fiumi’