V. FRANCAVILLA

Virtus Francavilla: Vazquez non perdona, Teramo espugnata

Anche senza Perez, la squadra di Trocini torna a vincere riprendendosi la zona playoff

08.03.2020 19:32

Foto Danilo Di Giovanni
Seppur orfana degli squalificati Perez e Caporale, la Virtus Francavilla espugna meritatamente il "Bonolis" di Teramo grazie a un potente colpo di testa di Vasquez su azione d'angolo al 26'. Nella ripresa la reazione dei padroni è stata veemente, ma hanno dovuto fare i conti con un Poluzzi formato super che ha salvato diverse volte il risultato. Con questo successo, la Virtus torna a muovere la classifica: ora è a 40 punti, a una sola distanza dallo stesso Teramo e in piena zona playoff. Riscattate le due sconfitte consecutive rimediate con Vibonese e Picerno. 

TERAMO-VIRTUS FRANCAVILLA 0-1

RETI: 26' Vazquez (VF)

TERAMO: Tomei, Florio (85' Fiore), Cristini, Soprano, Arrigoni (52' Birligea), Magnaghi, Mungo, Bombagi, Santoro, Piacentini (58' Cappa), Cancellotti. Panchina: Valentini, Lewandowski, Tentardini, Costa Ferreira, Ekue, Iotti, Ilari, Sabatini, Samele. All. Di Mascio

VIRTUS FRANCAVILLA: Poluzzi, Di Cosmo, Zenuni, Tiritiello (90'+2' Delvino), Vazquez, Albertini, Marino, Sparandeo, Risolo (81' Castorani), Gallo, Ekuban (85' Baclet). Panchina: Costa, Pambianchi, Mastropietro, Nunzella, Marozzi, Setola, Sarcinella. All. Trocini

Arbitro: Daniele De Tommaso di Rimini. Assistenti: Antonio Marco Vitale di Ancona-Fabrizio Aniello Ricciardi di Ancona.

Ammoniti: Soprano, Piacentini (TE) Zenuni, Tiritiello, Ekuban, Sparandeo (VF)

Recuperi: 0’pt, 5’st

LA CRONACA

96' La Virtus Francavilla vince al "Bonolis" grazie al colpo di testa di Vasquez nel primo tempo.

94' Sinistro a lato di Cappa.

92' Delvino per l'infortunato Tiritiello.

90' Sono 5 i minuti di recupero.

88' Doppia chance per Cappa, doppia risposta di uno strepitoso Poluzzi, assoluto protagonista nella ripresa.

85' Fiore per Florio nel Teramo; Baclet per Ekuban nelle fila ospiti.

84' Dal piazzato seguente, la palla calciata da Bombagi supera la barriera ma trova la parata di Poluzzi.

83' Ammonito Sparandeo, piazzato dal limite per Bombagi da posizione interessante

81' Punizione di Mungo, testa di Cristini che non trova la porta.

80' Ancora Bombagi protagonista, controllo e tiro da fuori area, ma il portiere ospite devia nuovamente in angolo.

78' Ekuban supera Cristini e chiude in diagonale, palla a lato.

76' Ammonito Ekuban.

75' Cappa serve Florio, destro a giro deviato ancora da Poluzzi.

72' Bella iniziativa di Bombagi sulla sinistra, cross per l'irruzione di Birligea che impatta di testa senza inquadrare lo specchio.

68' Tomei stoppa ancora Vasquez, stavolta di testa.

63' Cross di Cancellotti, in mezza girata flebile Birligea, Poluzzi para.

60' Percussione centrale di Bombagi, gran destro sul quale Poluzzi è decisivo nella deviazione volante.

58' Secondo cambio di Di Mascio: Cappa per Piacentini, 4-2-4 per il Teramo.

56' Calcio piazzato centrale di Bombagi, nessun problema per Poluzzi.

55' Altro "giallo", stavolta per Tiritiello.

53' Ammonito Piacentini.

52' Primo cambio del match. Fuori Arrigoni, dentro Birligea.

49' Punizione alta di Bombagi dai trenta metri.

47' Diagonale di Vasquez bloccato a terra da Tomei.

46' Match ripreso senza sostituzioni.

SECONDO TEMPO

46' Virtus Francavilla in vantaggio con merito dopo la prima frazione, per merito di un preciso colpo di testa di Vasquez al minuto 26. Servirà una reazione importante nella ripresa per rimettere in equilibrio la sfida. Un ammonito per parte.

44' Colpo di testa risolutore di Sparandeo, in anticipo su Magnaghi, su cross di Florio.

42' Altro brivido nell'area biancorossa, con Vasquez che chiude in porta, ma Tomei è strepitoso nel deviare la sua conclusione.

41' Vicinissimi al raddoppio i pugliesi, con un tiro a botta sicura di Sparandeo che sfiora letteralmente il palo.

33' Colpo di testa alto di Magnaghi.

26' GOL VIRTUS FRANCAVILLA Passano a condurre gli ospiti, per merito del potente colpo di testa di Vasquez che trafigge Tomei, sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

20' Colpo di testa di Tiritiello bloccato a terra da Tomei.

12' Ammonito anche Soprano per gioco falloso.

9' Dal cross di Vasquez, colpo di testa pericoloso a centro area di Ekuban che termina di poco a lato.

5' Ammonito l'ex Zenuni, reo di aver bloccato fallosamente una ripartenza a metà campo condotta da Mungo.

PRIMO TEMPO

Taranto: 5 giugno 1983, una delle partite più drammatiche
[Video] Serie C/C: Anche il Catania espugna il ‘Ventura’ di Bisceglie