Serie C: Girone C, top e flop della 33a Giornata

Vito Di Bari, allenatore top della 33a Giornata, esulta dopo la vittoria sulla Paganese (Foto Fidelis Andria)
Serie C
21.03.2022 17:30

(Di Mimmo Galeone)

✅ TOP REPARTO

PORTIERE: Polverino (Bari) Si disimpegna egregiamente nelle occasioni in cui viene chiamato in causa. Ottimo l' intervento, in particolare, su Curiale.

DIFESA: Menna (Campobasso) L' ex tarantino guida il pacchetto arretrato con personalità ed autorevolezza. Tra i migliori in campo.

CENTROCAMPO: Petermann (Foggia) Gran protagonista della “ manita “ che i satanelli infliggono al Catania: un gol, due assist per le reti di Merola e Curcio.

ATTACCO: Costantino (Monterosi) Asfalta praticamente da solo la Juve Stabia, con una tripletta assolutamente da incorniciare.

ALLENATORE: Di Bari (Fidelis Andria) Dopo il pareggio di Palermo arriva anche l' importantissima vittoria casalinga con la Paganese.

❌ FLOP REPARTO

PORTIERE: Perina (Turris) Non impeccabile in occasione della prima realizzazione del Catanzaro; anche sul secondo gol poteva fare meglio.

DIFESA: Troest (Juve Stabia) Il danese esce a pezzi dal confronto con Costantino; il quale lo buggera in tutti i modi, segnando tre reti.

CENTROCAMPO: Barberini (Latina) Fatica un tantino a tenere il ritmo degli avversari. Ad inizio ripresa lascia il posto a Di Livio.

ATTACCO: Patierno (Virtus Francavilla) Sui titoli di coda avrebbe l' occasione giusta per riequilibrare la sfida con la Paganese; ma la conclusione è da dimenticare.

ALLENATORE: (Catania) Dura lezione quella che incassa allo " Zaccheria " di Foggia: cinque gol e tutti a casa.

Risparmia sulla tua assicurazione autovettura/motociclo/autocarro 🚗💰🛵🏍
Serie C/C: Giudice sportivo, ammende per tre società