Il Taranto soffre e vince: ora è primo effettivo

Una rete di Diaz al 28’ decide la contesa con il Gravina

TARANTO
01.04.2021 14:20

(Di Cosimo De Bartolomeo) Un Taranto cinico e concentrato conquista il terzo successo di fila ai danni del Gravina e si porta momentaneamente a +8 dal Casarano sconfitto ad Altamura. Basta un gol di Diaz nel primo tempo per conquistare l'ottavo risultato utile consecutivo. Torna Rizzo in difesa che all'80‘ rimedia il secondo giallo e lascia, fortunatamente senza conseguenze, la squadra in 10. Falcone out dopo 22 minuti a causa di un fastidio a un tendine. Modulo ormai collaudato per Laterza con il suo solito 4231 di partenza. Ciezkowski tra i pali e linea difensiva a 4 formata da Boccia, Guastamacchia, il rientrante Rizzo e Ferrara. Mediana rocciosa composta da Marsili e Tissone; linea di trequarti con Falcone, Rizzo e Serafino a supporto dell'unica punta e capocannoniere Diaz. In tribuna Diaby per una noia muscolare accusata durante la rifinitura. Prima occasione di marca gialloblu con l'ex Abayan voglioso di mettersi in mostra; il tiro è deviato in corner. Al 22’ cambio forzato per i rossoblu con Falcone costretto ad abbandonare il terreno di gioco per il subentrante Versienti. Al 28' minuto giunge improvviso il gol degli ionici grazie ad una frustata di testa del Tato su angolo di Max Marsili. Quinto sigillo stagionale per il puntero argentino. La prima frazione di gara si chiude con un'azione insistita degli ospiti murata da un grandissimo Guastamacchia sempre più leader della retroguardia. La ripresa si apre con una serie di sostituzioni da parte di mister Gaburro che prova a dare la scossa ai suoi. Molto più pericolosi i gialloblu con il Taranto intento a chiudersi ed il Gravina spingere per trovare la rete del pareggio. La prima azione pericolosa è al 71’ è di Guastamacchia con un colpo di testa su cross di Rizzo ma la sfera è alta sul fondo. Il Gravina inizia un pressing asfissiante ai danni dei rossoblu ed al 78' sfiorano il pareggio con una gran botta del neo acquisto Toskic. L'estremo difensore polacco con lo sguardo accompagna con lo sguardo sul fondo; ospiti vicinissimi al pareggio. All'80‘ Rizzo commette un fallo ingenuo ed ottiene la seconda ammonizione; partita finita e Taranto in 10 costretto a soffrire sino al termine del match. Sul finale, infatti, all 87' minuto gli ospiti vanno ancora vicinissimi alla marcatura: colpo di testa di De Feo a lato di pochissimo. Al terzo dei sette minuti di recupero ancora Gravina con una punizione violenta di Agresta ma Ciezkwoski è attento e para. Finisce cosi con una vittoria che significa primo posto solitario anche se i leccesi dovessero vincere entrambi i recuperi. Il destino è tutto nelle mani del Taranto.

LA CRONACA

90’+8’ FINITA. Nonostante un secondo tempo di sofferenza, il Taranto, in 10 dall’80’ per il rosso a Rizzo, porta a casa la vittoria. Una rete di Diaz al 28’ regala tre punti preziosi in virtù della contemporanea sconfitta del Casarano ad Altamura. I rossoblu adesso sono primi effettivi: se i salentini dovessero vincere entrambi i recuperi (con Gravina e Nardò), sarebbero comunque a 2 lunghezze dalla squadra di Laterza.

🔴🔵 90’+4’ Punizione di Marsili in area, Alfageme si gira ma spedisce a lato.

🟡🔵 90’+3’ Punizione violenta di Agresta, Ciezkowski blocca.

⏱ 90’ Concessi 6 minuti di recupero.

🟡🔵 87’ Gravina ancora pericoloso: colpo di testa in area di De Feo, a lato di poco.

🔴🔵 86’ SOSTITUZIONE 🔄 Nel Taranto, si rivede dopo quattro mesi Alfageme, che prende il posto di Diaz.
🟡🔵 83’ SOSTITUZIONE 🔄 Nel Gravina, Angelini per l’infortunato De Gol.

🔴🔵 80’ SOSTITUZIONE 🔄 Nel Taranto, Silvestri al posto di Nicolas Rizzo.

🔴🔵 80’ Espulso 🔴 Gianmarco Rizzo: fallo e doppia ammonizione.

🟡🔵 78‘ Toskic ci prova dal 25 metri, palla di pochissimo a lato. Ora il Taranto soffre il forcing dei murgiani.

🔴🔵 72’ Ammonito 🟡 G. Rizzo per gioco falloso.

🔴🔵 71’ Traversone interessante in area di Rizzo, sbuca Guastamacchia che mette sopra la traversa.

🟡🔵 70’ Ammonito 🟡 Agresta per gioco violento.

🔴🔵 66’ SOSTITUZIONE 🔄 Nel Taranto, lascia il campo Versienti a beneficio di Matute.

🔴🔵 59’ SOSTITUZIONE 🔄 Nel Taranto, Serafino lascia il posto a Mastromonaco.

🔴🔵 57’ Ammonito 🟡 Guastamacchia per gioco falloso.

🟡🔵 56’ Ammonito 🟡 Toskic per gioco falloso.

🟡🔵 52’ SOSTITUZIONE 🔄 Nel Gravina, esce Cappiello, infortunato, dentro Gjonaj.

🟡🔵 46’ SOSTITUZIONE 🔄 Triplo cambio del Gravina: Bisconti, Toskic e Cianci per Ben Khalek, Gilli e Messori.

⏱ 46’ Si riparte.

SECONDO TEMPO

⏱ 45’+2’ Finisce qui il primo tempo. Taranto negli spogliatoi in vantaggio grazie alla rete di Diaz, quinta in campionato, al 28’.

🟡🔵 45’+1’ Cappiello addomestica bene un pallone in area, ma il suo sinistro viene murato da Guastamacchia.

🟡🔵 42’ Agresta ci prova dalla lunga distanza, fuori misura.

🔴🔵 33’ Su azione d’angolo, Versienti mette in mezzo un pallone invitante, ma Guastamacchia manca l’aggancio sotto porta.

🔴🔵 28’ GOL DEL TARANTO: ⚽️ Diaz! Sull’angolo di Marsili, svetta l’argentino che batte il portiere avversario con un colpo di testa potente. Quinta rete in campionato per l’ex Fasano.

🔴🔵 22’ SOSTITUZIONE 🔄 Cambio forzato nel Taranto: fuori Falcone, infortunato, dentro Versienti.

🟡🔵 14’ Ammonito 🟡 Gilli per gioco falloso.

📌 12’ Il Taranto prova a sfondare, ma, come si prevedeva, il Gravina è arroccato nella sua metà campo.

🟡🔵 8’ Abayan ci prova in area, la difesa rossoblu mette in angolo.

⏱ 1’  Partiti. Gara subito ferma per un duro scontro tra Ferrara e Ben Khalek

PRIMO TEMPO

🔴🔵 TARANTO-🟡🔵 GRAVINA 1-0

⚽️ RETI: 28’ Diaz (T)

🔴🔵 TARANTO 4231: Ciezkowski; Boccia, Guastamacchia, G. Rizzo, Ferrara; Tissone, Marsili; N. Rizzo (80’ Silvestri), Serafino (59’ Mastromonaco), Falcone (22’ Versienti, 66’ Matute); Diaz. Panchina: Zagari, Shehu, Silvestri, Marrazzo, Corvino, Alfageme. All. Laterza.

🟡🔵 GRAVINA 433: Pagkratis; Gilli (46’ Toskic), Dentamaro, De Gol (83’ Angelini), Perez; De Feo, Agresta, Messori (46’ Cianci); Cappiello (52’ Gjonaj), Abayan, Ben Khalek (46’ Bisconti). Panchina: Martellone, Nocerino, Correnti, Gjini. All. Gaburro.

🟡 ARBITRO: Alessandro Cutrufo di Catania. Assistenti: Ilario Montanelli di Lecco e Bruno Galigani di Sondrio.

🟡 AMMONITI: Gilli, Toskic, Agresta (G); Guastamacchia (T).

🔴 ESPULSI: Gianmarco Rizzo (T) all’80’ per doppia ammonizion.

📌 NOTE: Angoli 3-6.

Commenti

Taranto: Uova di Pasqua per i bambini, intesa tra amministrazione Melucci e ANF
D/H: 24a Giornata, stop Casarano, crolla il Picerno