ALTRI SPORT

Canottaggio: Taranto fa incetta di medaglie agli Europei di Pallanza

Comunicato stampa
12.10.2020 00:33


Un turbinio di emozioni con pioggia di medaglie d'argento in questo fine settimana a Pallanza, per la Lega Navale di Taranto, che ha collezionato nuove e importanti vittorie. L'atleta Mariavittoria Gatto, alla sua prima convocazione come timoniere agli Europei di canottaggio a sedile fisso, non ha deluso le aspettative. Partita da Taranto con la sola voglia di gareggiare e non mollare mai, torna a casa con la medaglia d'argento, guadagnata con tanto sacrificio e perseveranza. Nella giornata di domenica nuove sfide e 4 medaglie in più, per la Coppa Italia, dove insieme alle colleghe e ai colleghi della rappresentativa pugliese si sono confrontate con le imbarcazioni di Gozzo Nazionale e Jole. Insieme a Maria Vittoria, a completare il poker d'assi che rappresenta in questo momento l'orgoglio della Lega Navale di Taranto è il gruppo seniores maschile che conferma e aumenta l'attaccamento a questa splendida disciplina, il canottaggio a sedile fisso. Il lavoro degli atleti Flavio Buonomo, Gianluca di Giacomo, Alessandro D'Elia ed Enrico Gatto si apprezza proprio in questo e hanno trovato, come per magia, la massima intensità in questa Coppa Italia. Ognuno di loro ha gareggiato anche su imbarcazioni con caratteristiche ben diverse, come la Jole e la VIP, senza accennare alcun disagio per la nuova tecnica di voga hanno portato a casa altre  11 medaglie. Nello specifico: 1 Argento Europeo, 7 argenti e 5 bronzi nella Coppa Italia. Importante il contributo dell'atleta D'elia che ha gareggiato con la Cornovaglia classificandosi al quarto posto ai Campionati Europei 

Nations League: Italia sprecona, in Polonia finisce 0-0
Scuola Calcio Novellino: Iscrizioni ancora aperte