Basket B/F: Ad Maiora Taranto vince a Cercola, terzo posto assoluto

BASKET
30.05.2021 22:29

La formazione di coach Palagiano giungeva nel centro dell'hinterland partenopeo con problemi relativi ad una serie di infortuni che avevano limitato le rotazioni che sarebbero state utili nella distribuzione delle energie residue durante le battute finali di questo campionato altamente "compresso" (in 83 giorni sono state disputate 14 partite). Il coach ionico, al Palazzetto di Viale Platani di Cercola, schierava il quintetto più agile, robusto, ricco di tecnica ed esperienza, articolato da Armenti, Berardi, Lacitignola, Di Gregorio e Palmisano. Mauro Cavaliere, tecnico navigato del team di casa, opponeva alle tarantine il five composto da Pepe, Bocchetti, Pragliola, Di Sarno e Edokpaigbe. Inizio gara in fase offensiva per l’Ad Maiora che piazzava subito un 5-0 grazie a due conclusioni precise di Lacitignola ed un libero di Palmisano. Poi, le padrone di casa cominciavano la loro azione in velocità con Pragliola che, in modo incisivo, riportava le sue compagne ad avvicinarsi di molto alle avversarie. Nelle battute conclusive del periodo, Di Gregorio ristabiliva il vantaggio che si attestava al +7 al primo mini intervallo (18-11). Nel secondo quarto, le ragazze napoletane, altamente catechizzate da Cavaliere e Barresi, producevano il massimo sforzo possibile, pur con una situazione falli molto penalizzante, arma necessaria per contenere Di Gregorio, devastante per la difesa locale. All'intervallo lungo il vantaggio di +10 (33-23) per le rossoblù appariva meritato considerando le limitate rotazioni e  Berardi carica di falli, due nella prima frazione e  tre complessivi a metà gara. Nonostante tutto e stringendo i denti, a dimostrazione della compattezza di questo magnifico gruppo, le ragazze dell’Ad Maiora arrivavano all'ultimo mini intervallo in vantaggio di una sola incollatura (37-36), con le padrone di casa galvanizzate dal bel periodo in cui Pragliola e Bocchetti piazzavano conclusioni tali da sperare, negli ultimi dieci minuti, in un colpo a sorpresa. Nel quarto periodo, la sfera scottava nelle mani delle atlete ed il timore di non riuscire a superare le avversarie comportava qualche errore di precisione nelle conclusioni ma, in questo frangente, le ioniche serravano ulteriormente la difesa, giocavano facendo prevalere la netta prestanza fisica, ottenevano il predominio nei rimbalzi difensivi e le percentuali di realizzazione si alzavano tanto quanto bastava per arrivare primi alla sirena finale chiudendo l'incontro 45-50. Arrivava così la decima vittoria (quarta esterna)  dell'annata sportiva, ma soprattutto la grande soddisfazione di aver concluso questa "anomala" stagione con il prestigioso terzo posto (confermato dopo la scorsa stagione sportiva stoppata dall'emergenza Covid - 19) che iscrive l’Ad Maiora a pieno titolo tra le big del campionato. (CS)

Azzurra  Cercola-Ad Maiora Basket Taranto 45 - 50 (11 - 18, 23 - 33, 36 - 37)

Cercola: Edokpaigbe 4, Cozzolino n.e., Massarotti, Di Sarno 2, Pragliola 22, Pepe, Briandi, D'Ambrosio 6, Libino n.e., Bocchetti 11, Raia n.e., Manganiello n.e. (All. Mauro Cavaliere - 1° Ass. all. Claudio Barresi)

Ad Maiora: Armenti 2, Di Gregorio 20, De Mitri n.e., Palmisano 6, Berardi, Gatti n.e., Lacitignola18, Ciminelli n.e., Gismondi 4, Donzelli n.e., Vitali n.e. (All. Fabio Palagiano - 1° Ass. all. Francesca Rubino).

Arbitri: Raffaele Vettone di Caivano (Napoli) e Alberto Arciello di Napoli. 

Commenti

Polizza RCA auto/moto in scadenza? Scegli il meglio, scegli Magna Grecia Broker!
Bitonto-Gravina 0-1: Perez regala 3 punti pesantissimi - Video