Calcio Varie

Coronavirus: Stop al calcio, martedì 10 marzo consiglio straordinario Figc

08.03.2020 15:22


Gabriele Gravina, presidente della Figc. ha convocato per martedì 10 marzo un consiglio federale straordinario "vista la richiesta del Ministro per lo Sport Vincenzo Spadafora, sentito il Presidente del Coni Giovanni Malagò e preso atto della volontà del Consiglio della Lega di Serie A, titolata ad organizzare il campionato, di seguire le prescrizioni inserite nel DPCM sull'emergenza Covid19 e quindi di volere disputare le gare in programma a porte chiuse". La Lega di serie A si riunisce a Milano, in videoconferenza, giovedì. Si devono valutate tutte le ipotesi, anche le estreme. Nel caso di giocatore positivo, ha spiegato Gravina, sicuro lo stop per un certo periodo, almeno 15 giorni. Ma se la stagione non si dovesse concludere? La Figc studia una norma che momento non esiste. Una ipotesi: posizioni congelate dopo un numero di partite uguale per tutti, scudetto non assegnato ma bisognerebbe segnalare all'Uefa le squadre che vanno nelle Coppe europee. E che fare con la serie B che ha playoff e playout?

Taranto: Anche Olcese a segno nel test con la Juniores
Miss Progress International: un video contro gli abusi sulle donne