Nuoto: Benedetta Pilato vince i 100 rana e vola ai Mondiali

ALTRI SPORT
09.04.2022 23:59

Benedetta Pilato è riuscita nel suo intento: vincere e tornare sui livelli che le sono più consoni.

La giovane tarantin, classe 2005, ha vinto i 100 rana ai Campionati italiani di Riccione stabilendo il nuovo record italiano di categoria “Cadetti” in 1:05.70, migliorando il suo primato precedente e sfiorando quello assoluto di Arianna Castiglioni di appena 3 centesimi.

Una gara approcciata in modo corretto: passaggio molto veloce ai 50 metri di 30.53 e ritorno in 35.17. Il tempo è decisamente buono e la colloca al quarto posto mondiale al momento, ma ancor più importante è la risposta che doveva a se stessa relativamente alle questioni legate al suo fisico e all’evoluzione che ha avuto. Non è un caso che l’azzurra abbia dedicato questo risultato al proprio nutrizionista.

Una finale dunque che ha visto in seconda posizione proprio Castiglioni (1:06.17) e per lei, come anche per Benny, c’è stato il pass per i Mondiali di Budapest (limite FIN 1:06.20) e anche per gli Europei di Roma. In terza piazza ha concluso Lisa Angiolini (1:06.82). Niente da fare, invece, per Martina Carraro, solo quinta in 1:07.78.

Risparmia sulla tua assicurazione autovettura/motociclo/autocarro 🚗💰🛵🏍
Futsal A/F: Coppa Italia, super Real Statte vola in finale