CRONACA

Coronavirus: Crispiano, le nuove disposizioni del sindaco Lopomo

23.03.2020 00:18

Luca Lopomo, sindaco di Crispiano
In regime di emergenza coronavirus, Luca Lopomo, sindaco di Crispiano, ha annunciato una serie di misure per contenere i contagi. Da lunedì 23 marzo, tutte le attività commerciali chiuderanno alle ore 17.00. Dalle 17.00 fino alle 20.00 sarà consentita la sola consegna a domicilio. Fanno eccezione farmacie e parafarmacie, che chiuderanno ialle ore 18.30l Resta consentito l’esercizio anche di domenica a tutte le attività di ristorazione, sempre e rigorosamente con la sola consegna a domicilio con tutte le precauzioni igieniche e sanitarie. Non sarà più consentita alcuna attività motoria all’esterno delle proprie abitazioni. Le uscite con animali di compagnia per le loro esigenze fisiologiche sono consentite solo in prossimità della propria abitazione.

Coronavirus: Studio americano, ‘Nell’aria sopravvive fino a tre ore’
Coronavirus: Morto ex presidente della Pergolettese, aveva solo 37 anni