Taranto: Guaita, si teme la frattura della clavicola

Leo Guaita nella foto Franco Capriglione
TARANTO
22.03.2021 02:20

L’infortunio patito da Leo Guaita potrebbe essere serio. L’esterno destro rossoblu è stato costretto ad abbandonare la contesa con il Casarano a nemmeno 20 minuti dall’inizio della sfida, al 19’ per l’esattezza. Dopo un contrasto piuttosto ruvido, l’argentino ha continuato a giocare, ma ha avvertito un forte dolore alla clavicola sinistra in uno dei suoi scatti, tale da impedirgli di proseguire il big match. Nelle prossime ore si sottoporrà ad accertamenti più accurati, ma il timore è che possa essersi fratturato la clavicola: se questi sospetti dovessero essere confermati, Guaita potrebbe averne per 30/40 giorni. Tanti gli infortuni seri di questa stagione: dopo Corvino, Alfageme, Sposito, Corado e Gonzalez, ora c‘è apprensione anche per Leo Guaita.

Commenti

Taranto-Casarano 0-0: Commenti e analisi con ‘A tempo scaduto!’ - Video
Taranto inedita e suggestiva, Taranto ‘Terra dei fiumi’