Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Top della 24a Giornata

Mimmo Galeone
18.02.2020 23:07

Enzo Maiuri, allenatore del Sorrento
TOP 11

PORTIERE

Pizzolato (Brindisi) Due rigori contro, riesce a sventarne uno; nulla può su quello decisivo. Sempre reattivo.

DIFESA

Pellegrini (Grumentum) Pattuglia il settore di centro-destra del pacchetto difensivo, proponendosi anche per qualche sortita offensiva.

Gambuzza (Team Altamura) Chiude il derby con un anonimo Taranto, incornando di precisione da distanza ravvicinata.

Quinto (Francavilla in Sinni) Quando si tratta di gettare il cuore oltre l' ostacolo, soprattutto nella ripresa, lui c'è.

Masullo (Sorrento) Prova maiuscola. Sull' out di sinistra sforna assist al bacio e percussioni al fulmicotone.

CENTROCAMPO

La Monica (Sorrento) Partecipa con una tripletta al memorabile 7 a 0 che i rossoneri rifilano al malcapitato Casarano.

Gentile (Foggia) Trasforma il penalty vincente. Nel secondo tempo fallisce il bis, sempre dal dischetto del rigore.

Uliano (Galbison) Il capitano è sempre più decisivo: a segno anche contro la Nocerina. Leader e trascinatore.

Di Pietro (Gladiator) Il suo preciso colpo di testa spiana la strada per la conquista di tre punti molto importanti. 

ATTACCO

Rodriguez (Cerignola) Il cubano spezza l' imbattibilità della capolista Bitonto, che durava da cinque mesi.

Gulic (Fidelis Andria) Schioda la contesa con l' Agropoli, infilando di giustezza dopo una bella azione corale.

All. Maiuri (Sorrento) Il clamoroso 7-0 che i costieri rifilano all' irriconoscibile Casarano entra di diritto nella storia.

Taranto: Tutto esaurito per ‘Bestiario d’amore’, il concerto di Vinicio Capossela
Taranto: Benvenga salta anche il Bitonto