Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Top della 18a Giornata

Mimmo Galeone
06.01.2020 19:09

Peppe Genchi, attaccante del Taranto - Foto Walter Nobile
TOP 11

PORTIERE

De Lucia (Gladiator) Ad Altamura sfodera un paio di interventi decisivi. Fortunato, invece, sul tiro di Siclari, che si stampa sulla traversa.

DIFESA

Onda (Gelbison) Classe 2001, ultimo arrivato (dal Benevento) in ordine cronologico, dimostra subito qualità interessanti, specie in fase offensiva.

Cacace (Sorrento) Pronti via e l' ex brindisino infila da due passi la rete dell' iniziale vantaggio della compagine rossonera.

D'Orsi (Fidelis Andria) Domenica trionfale: stende la Gelbison con due micidiali colpi di testa, di cui l' ultimo in pieno recupero.

Russo (Team Altamura) Si propone spesso e volentieri, con sovrappossizioni interessanti e raddoppi di marcatura.

CENTROCAMPO

Terrevoli (Bitonto) Uno dei punti fermi della capolista. E va pure a segno, con un' incornata da due passi.

De Cristofaro (Cerignola) Per poco non spezza la traversa, con un siluro dalla lunghissima distanza. Tra i migliori in campo.

Gentile (Foggia) Il capitano rossonero, proprio sui titoli di coda, riagguanta il Fasano con una precisa inzuccata.

Liurni (Nocerina) Specialista degli ultimi minuti, non si smentisce: in Val D' Agri trova il gol del 2 a 2 al 92° (decimo centro stagionale).

ATTACCO

Diaz (Fasano) L' attaccante italo - argentino gran protagonista allo “Zaccheria” di Foggia, con una bella doppietta.

Genchi (Taranto) Un palo dopo nemmeno quaranta secondi di gioco; ed il gol, di pregevole fattura, che sblocca il derby di Brindisi.

All. Maiuri (Sorrento) La vera rivelazione del campionato: terzo posto in classifica, a soli quattro punti dalla vetta.

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 18a Giornata
Castellaneta: Superminifestival 2020 in ricordo di don Leonardo Molfetta vinto da un balletto