Bicinpuglia e MTB Group Castellaneta, binomio vincente: successo IV Trofeo del Mito

Organizzazione perfetta: 131 biker hanno gareggiato in una location esclusiva

ALTRI SPORT
29.03.2022 23:11

Va in archivio tra gli applausi il IV Trofeo Città del Mito, secondo appuntamento del calendario XC di Bicinpuglia 2022, organizzato dalla MTB Group Castellaneta.

131 bikers si sono dati appuntamento al ristorante "Il Casone" in zona Montecamplo, dando vita ad una competizione caratterizzata da salite tecniche, discese, single track e parti veloci, il tutto immerso nei boschi di Castellaneta.

Il primo a tagliare il traguardo, come accaduto nella prima tappa di Supersano, è stato Ferruccio Marco Tondo della ASDC Amici del Velodromo, in un tempo record di 1 ora e 11 minuti. Nella sua categoria, la Master 1, Tondo ha preceduto Luca De Carlo della Ciclistica Vernolese e Stefano Bevilacqua della ASD Ciclo-Club Spongano.

Nella Master 2 affermazione per Paolo Donvito, della ASD Cycling Team, secondo assoluto a vedere la bandiera a scacchi, che ha preceduto Stefano Lisi (Chialà Cycling Team Locorotondo) e Gino Daddabbo (Atletico Sali in Sella Parkpre RT). La Master 3 ha visto invece trionfare Nicola Convertino (MTB Città degli Imperiali), seguito da Salvatore Lorenzo Falconieri (Iron Bike Nardò) e Corrado Chiriacò (MTB Martano).

Ottime performances anche per i Master 4: successo per Roger Schiavano (ToroBike ASD), secondo posto per Cosimo Suma (MTB Città degli Imperiali) e bronzo per Giovanni Gianfreda (Terrarussa Ciclismo Presicce Acquarica).

Maci Carmine della Team Amici di Simone vince la Master 5: dopo di lui, sul traguardo, Massimo De Pasca (Team Cyclobike) e Vito Lorenzo Liotino (Labiciclettastore.it).

Festa per Pasquale Marino (Heraclea Bike - Marino Bici&Sport) nella Master 6: dopo di lui, Piero De Iaco (MTB Alessano) e Salvatore Macagnino (Ciclo-Club Spongano).

Massimo Barlabà si impone nella Master 7+, Cristian Calcagnile (ASD Sport Bike) nella Elite Sport: in quest categoria, secondo Salvatore Tripaldi (Ciclistica Avetranese) e terzo Rosario Signorello (Atletico Sali in sella).

Tra i più giovani, nella categoria Allievi, vince Mattia Calabriso (Sport Bike), seguito da Francesco Carecci (MTB Martano) e Federico Morleo (MTB Bikers Erchie).

"Solo elogi, sono pienamente soddisfatto - sottolinea orgoglioso Giovanni Punzi, responsabile SDA Ciclismo Nazionale UISP e Coordinatore del circuito - è stato un bellissimo evento che ha confermato le aspettative. Tanti i bikers provenienti da tutte le province della Puglia e anche dalla vicina Basilicata: la location è stata indovinatissima, i bikers hanno gareggiato in totale sicurezza. Sono inoltre felice del grande coinvolgimento degli utenti nella diretta facebook che abbiamo proposto per fare seguire la competizione anche a chi non era a Castellaneta".

"Siamo emozionati - confessa Davide Mutasci, presidente MTB Group Castellaneta - non ci aspettavamo questa risposta da parte degli atleti, ma conoscendo Bicinpuglia e i percorsi che abbiamo proposto avevamo la consapevolezza che sarebbe stato un successo. Ringrazio le associazioni e le Amministrazione Comunale di Castellaneta e tutti quelli che hanno contribuito al successo di questa manifestazione". (CS)

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Volley: Prisma Taranto, Di Lascio ‘Salvezza frutto gran lavoro di squadra’