Taranto: Laterza, ‘Ce la siamo giocata fino alla fine’

Il tecnico dopo il pari con il Monterosi: ‘Ci è mancata lucidità’

TARANTO
29.09.2021 20:37

(Di Lorenzo Ruggieri) “Conoscevamo le difficoltà della gara di oggi, il Monterosi è una squadra dinamica e ci ha messi in difficoltà. Abbiamo avuto l'occasione per vincerla ma ci è mancata lucidità. Ce la siamo giocata fino alla fine, il Monterosi si è difeso bene ma nel primo tempo ci è mancato solo il colpo finale. Conosciamo queste partite, il pari di oggi è prezioso e l'impegno da parte nostra c'è stato. Questo girone è pieno di squadre importanti, fortunatamente già domenica avremo l'occasione per riscattarci contro una squadra simile al Monterosi per modulo. Bellocq e Pacilli sono entrati per dare più pericolosità all'azione offensiva, volevo più qualità. Mastromonaco si allena sempre al massimo, dal punto di vista numerico eravamo stati costretti a metterlo fuori ma, con la partenza di Longo, abbiamo deciso di reintegrarlo. Dopo pochi minuti abbiamo dovuto sostituire Riccardi per una botta all'osso ma Zullo si è comportato benissimo. Dobbiamo ragionare partita per partita e andare oltre ai nostri limiti. Caso Saraniti-Giovinco dal dischetto? Nessun caso, il rigorista era Giovinco. Saraniti era lì per evitare che un giocatore del Monterosi creasse una zolla sul dischetto.”

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Taranto: Civilleri amaro, ‘Abbiamo perso due punti’