FUTSAL

Futsal A/F: Real Statte, 7 reti al Vip Tombolo per confermarsi capolista

Coach Marzella: ‘Ragazze brave a gestire il risultato e la stanchezza accumulata dal triplo impegno settimanale’

Comunicato stampa
25.01.2020 23:42


L'Italcave Real Statte conquista una nuova vittoria in campionato e si conferma in vetta alla classifica superando il Vip Tombolo per 7-1. Ioniche all'avvio senza Belam e Dalla Villa, con Margarito tra i pali, Soldevilla, Renata, Russo, Boutimah. Rispondono le ospiti con Dalla Pellegrina, Ghigliordini, Salvador e Testa. Prima occasione è di marca stattese con Boutimah che vede respinta dalla distanza la sua conclusione. Al quarto il vantaggio ionico. Boutimah se ne va sulla sinistra, sfera bassa al centro con Russo a rimorchio che insacca. Al sesto Renata dalla distanza centralmente, di piede la respinta di Dalla Pellegrina. Passa un minuto e la 99 prova a incrociare la conclusione che si spegne di poco a lato. Stessa situazione all'ottavo ma questa volta la palla termina in rete per il 2-0. Al dodicesimo su azione d'angolo dalla destra, Violi prova il destro secco, palla sul palo e poi fuori. Al tredicesimo assist di Renata per Puga che si trova lo specchio aperto in area per colpire in porta. Poco dopo il 3-0, Ghigliordini impegna Margarito in uscita. Minuto 14 e ancora Renata in versione assist woman per Marangione che dal limite tira nell'angolo basso alla destra dell'estremo ospite trovando il 4-0. Dall'altra parte è sempre Ghigliordini a provare a scaldare i guantoni di Margarito, che risponde presente su un tentativo dal centro dell'area di rigore su azione da rimessa laterale. A due e mezzo dall'intervallo ancora una rimessa laterale ad iniziare un'azione pericolosa, questa volta per l'Italcave. Soldevilla per Renata, finta di corpo della 99 e Dalla Pellegrina si rifugia in corner. L'ultima occasione del primo tempo con Carpanese poco dopo il dischetto del tiro libero prova il jolly, deviazione di Margarito in corner. Nella ripresa è Balardin a provarci ma Linzalone, entrata al posto del capitano ionico, mette in corner. Risposta Statte al quinto con Soldevilla, tiro centrale respinto da Dalla Pellegrina. Passano pochi secondi, dopo due tentativi respinti a Boutimah, sfera a Renata che trova il 5-0 di esterno. Al sesto grande azione in ripartenza di Renata per Boutimah, triangolo che si chiude con la 99 che colpisce la parte interna della traversa. Minuto 9: fa tutto Mansueto, servita da Renata, che prova due volte il tiro, sulla seconda respinta assist per la 99 che insacca il 6-0, tripletta per lei. Al decimo Linzalone rinvia veloce per Mansueto che si defila sulla destra, assist per Dos Santos sul secondo palo ma non trova il tap in vincente da buona posizione. Il gol di Violi giunge al minuto 13. Prende palla in difesa, penetra centralmente e appena dentro l'area batte Dalla Pellegrina in uscita. Nei minuti finali Linzalone prima respinge in uscita con lo stinco destro, sul 2 contro 1, un tentativo ravvicinato di Balardin. Nulla può a 45 secondi dalla fine su una nuova ripartenza in superiorità numerica chiusa in maniera vincente da Salvador. Finisce 7-1 per l'Italcave e la vetta è conservata. Questo il commento del tecnico Tony Marzella. "Dopo la partita di mercoledì ci aspettava un impegno meno arduo sulla carta. Però le ragazze hanno giocato sul possesso palla, questo mi ha permesso di impiegare tutta la rosa. Abbiamo trovato i gol e siamo stati bravi a gestire il risultato e la stanchezza accumulata dal triplo impegno settimanale, con soli 2 giorni di riposo. Va bene così perché abbiamo interpretato nella maniera giusta la gara e ora possiamo tirare un po' il fiato prima della trasferta di Ragusa".

ITALCAVE REAL STATTE-VIP TOMBOLO 7-1 (4-0 p.t.)

RETI: 4'16'' p.t. Russo (S), 8'02'' Renatinha (S), 12'50'' Ceci (S), 14'05'' Marangione (S), 5'40'' s.t. Renatinha (S), 9'07'' Renatinha (S), 13'04'' Violi (S), 19'15'' Salvador (T)

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Russo, Soldevilla, Boutimah, Renatinha, Marangione, Ceci, Violi, Naiara, Mansueto, Gallo, Linzalone. All. Marzella.

VIP TOMBOLO: Dalla Pellegrina, Testa, Ghigliordini, Fernandes Balardin, Salvador, Fernandez, Carpanese, Tasinato, Dardanelli, Vigato, Nasso. All. Carluccio.

ARBITRI: Andrea De Luca (Paola), Fabio Talaia (Bernalda) CRONO: Antonio D'Addato (Verona).

AMMONITE: Fernandez (T).

Volley C/M: VTT Comes, sconfitta casalinga nello scontro diretto con Galatone
Il calcio in una foto