Futsal C1/M: Azzurri Conversano, terzo ko in campionato

Futbol Cinco Bisceglie espugna il Pineta

15.11.2021 08:49

Passo falso interno per gli Azzurri Conversano nella nona giornata della massimo torneo regionale di calcio a 5. Contro il Futbol Cinco Bisceglie la sfida si chiude con il punteggio di 4-2 in favore della formazione nero azzurra al termine di un match sì combattuto, ma in cui gli uomini del presidente Mino De Girolamo hanno confermato di non attraversare un grandissimo momento di forma. LA GARA – Mister Rotondo rispetto alle ultime settimane cambia il quintetto iniziale mandando in campo Laruccia, Sciannamblo, Gutierrez, Colapietro e Ciavarella, mentre dall’altra parte Francesco Tritto schiera Di Bitonto, Salerno, D’Elia, Cassanelli e Amato. In avvio le squadre appaiono timide e non riescono a sfondare con qualche modesto tentativo che viene neutralizzato con facilità da entrambi gli estremi difensori. La gara, tuttavia, si sblocca al minuto 7 quando un tiro dal limite dell’area di Colapietro trova impreparato Di Bitondo, costretto, dunque, a raccogliere il pallone dal sacco. E’ l’episodio che scuote il match e che apre le porte ad una girandola di emozioni. Al decimo Cassanelli manca di lucidità e sciupa a due passi dalla porta, ma il pari del Bisceglie è comunque nell’aria e arriva un minuto più tardi grazie a Sinigaglia che dalla distanza buca Laruccia con una conclusione ad incrociare. Il finale di tempo, così, è tutto a tinte nero azzurre con gli ospiti che dilagano con De Cillis e con D’Elia che firma il tris biscegliese pochi istanti dopo un rigore richiesto dagli Azzurri. All’intervallo, quindi, il parziale è di 3-1 in favore del Futbol Cinco. Nella ripresa i padroni di casa prima ci provano con una punizione di capitan Sciannamblo sventata da Di Bitonto e, successivamente, cincischiano a pochi centimetri dalla porta non trovando la via della rete. Gli ospiti si rifanno vedere dalle parti di Laruccia in contropiede, ma il portiere locale è bravo nel tenere a galla i suoi, proprio come il suo collega che, dall’altra parte, compie un vero e proprio miracolo sul tentativo a botta sicura di Ciavarella. Archiviata la sfuriata degli Azzurri, il Bisceglie piazza il colpo del ko al minuto numero 8  quando De Cillis mette il sigillo sulla partita  con un siluro che termina la sua corsa all’incrocio dei pali. A questo punto Andrea Rotondo tenta il tutto per tutto con il quinto di movimento, mossa che aveva dato i suoi frutti appena quattro giorni fa in occasione del turno infrasettimanale. Questa volta, però, i conversanesi non si dimostrano altrettanto cinici. Il duello tra Di Bitondo e Ciavarella si ripete a sei giri di orologio dal termine ed anche in questa circostanza ad avere la meglio è il 12 nero azzurro, mentre a tre minuti dalla sirena Cannone prova a riaprire la gara portando a due le reti di distanza tra le due squadre. Ma la sfida, di fatto, si chiude qui con il Futbol Cinco che potrebbe anche piazzare un ulteriore allungo fallendo con Amato e De Cillis due ghiotte occasioni dal dischetto del tiro libero. Al Pineta, dunque, il match va in archivio con il risultato di 4-2 in favore degli ospiti e con il Conversano  che deve fare i conti con la terza sconfitta stagionale. (Ufficio Stampa Azzurri Conversano)

Azzurri Conversano – Futbol Cinco Bisceglie 2-4 (p.t. 1-3)

Azzurri Conversano: Laruccia, Gutierrez, Teofilo, D’Ecclesiis, Corona, Corriero, Colapietro, Sciannamblo F., Ciavarella, Caradonna, Cannone, Napoletano. All.: Andrea Rotondo.

Futbol Cinco Bisceglie: Di Benedetto, Salerno, Tritto, De Cillis, Garofalo, Sinigaglia, D’Elia, Montarone, Amato, Cassanelli, Di Bitonto. All.: Francesco Tritto.

Assicurazione auto/moto? Risparmia con Lilla Assicurazioni
Leporano Calcio: Esordienti brillano al ‘Kick Off’ di Lecce