Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Top della 4a Giornata

Mimmo Galeone
19.10.2020 18:21

Vincenzo Feola, allenatore del Casarano - Foto Garofalo
TOP 11

PORTIERE

Milli (Nardò) Riesce a deviare in corner un tiro dagli 11 metri. Un bel riscatto dopo la “papera” di domenica scorsa a Brindisi.

DIFESA

Marolla (Molfetta) L'avvio è un tantino stentato; poi, però, prende le misure e disputa una buona seconda frazione di gara.

Sirri (Bitonto) Difensore centrale con il vizietto del gol. A segno anche ad Altamura, su punizione: la specialità della casa.

Russo (Fasano) Sullo 0-0 salva un gol quasi sulla linea.

Nicolao (Francavilla in Sinni) Idee, velocità di esecuzione e fisicità sull'out di sinistra; soprattutto in fase propulsiva.

CENTROCAMPO

Sansone (Casarano) Pronti via, schioda la contesa di Gravina con una rovesciata da urlo. Un lusso per questa categoria.

Matute (Taranto) Si batte senza lesinare energie; oltre a timbrare la rete del momentaneo e illusorio pareggio.

Nappo (Portici) In pieno recupero trasforma magistralmente un calcio da fermo, regalando ai campani i primi 3 punti stagionali.

Longo (Lavello) A Francavilla in Sinni trova il gol del definitivo 2-2, con un preciso e potente colpo di testa.

ATTACCO

Liccardi (Sorrento) Entra a ripresa iniziata e va a confezionare l'eurogol che consente ai costieri di espugnare Taranto.

Esposito (Picerno) Ribalta la Fidelis Andria in poco meno di tre minuti, con un micidiale uno/due. Implacabile.

All. Feola (Casarano) Con il blitz di Gravina i salentini agguantano la vetta alla graduatoria. E domenica derby casalingo con il Taranto.

Serie B: Reggiana, sei componenti del gruppo squadra positivi al Covid-19
Agricoltura: Fondo comparto zootecnico, in scadenza accesso a 90mln del DL rilancio