Calcio Varie

2a Categoria: Domenica amara per il Fragagnano di Molino

La Grumese infligge ai biancoverdi il primo stop casalingo

Comunicato stampa
28.10.2019 23:49


Domenica amara per gli uomini di Mister Molino, arriva il primo stop casalingo del campionato. Pronti, via e Grumese subito in vantaggio al 6° con Proscia che, da pochi metri,  batte facilmente Spina. Quattro minuti dopo e gli ospiti raddoppiano con una gran conclusione all'incrocio dei pali da parte di Regina. Il Fragagnano reagisce e si rende pericoloso sulle palle inattive, al 20° Scarano colpisce un palo, al 26° il portiere barese respinge in angolo un colpo di testa proveniente proprio da un calcio piazzato. Nel miglior momento dei biancoverdi, la Grumese trova il tris con Campanelli che, con un tiro leggermente deviato, beffa il numero uno di casa. Al 31° il Fragagnano rimane in dieci complice l'espulsione di Chiego. Nella ripresa, invece, i ritmi calano e i biancoverdi trovano il gol della speranza al minuto 69 grazie a un rigore ben calciato da Scarano. All'84° la Grumese rimane in dieci uomini per l'espulsione di Errico Giovanni. Al 85° i padroni di casa sfiorano il gol del 2-3. ma l'estremo difensore avversario compie un miracolo su una punizione calciata da Sumareh. Nessuna emozione nel recupero, la partita finisce con il risultato di 3-1 per la Grumese.

FRAGAGNANO-GRUMESE 1-3

RETI: 6' Proscia (G), 10' Regina (G), 31' Campanelli(G), 69' Scarano (F).

FRAGAGNANO: Spina, Ceci, Ungaro, Leye (Carrieri), Diouf, Santese, Chiego, Del Vecchio, Jaafar (Jean Joel), Scarano, Sumareh. Panchina: Antonucci, Spataro, De Sarlo, Spina D. All. Carmine Molino.

GRUMESE: Panza, Toscano, Mangialardi (Vinciguerra), Campanelli, Geronimo, Errico Giovanni, Colaziono (Hussein), Errico Giacomo, Proscia, Regina (Chimenti), Porcaro. Panchina:  Rella. Cianciotta, La Penna, Piazza. All. Santeramo.

Arbitro: Albione di Lecce.

Ammoniti: Spina (F), Ceci (F), Panza (G), Colaziono (G).

Espulsi: Chiego (F), Errico Giovanni (G).

Asi Taranto/Serie B1: Tripletta di Giudetti, Life Bar stende anche gli Amici Ingegneri
Rally: Nunzio Fanelli, su Radical, è il padrone del 3° ‘Magna Grecia’