BASKET

Basket A/M: Pistoia dominata in lungo e largo, Brindisi rinforza il secondo posto

Vittoria schiacciante per la Happy Casa: 100 punti realizzati contro i 67 subiti

Comunicato stampa
25.11.2019 00:06

Foto Happy Casa Brindisi
Happy Casa Brindisi supera a pieni voti la prova di maturità nel match casalingo contro la Oriora Pistoia, valido per la decima giornata di Serie A. I biancoazzurri realizzano 100 punti e ne subiscono 67, dominando in lungo e in largo il match per tutti i 40 minuti. Pistoia parte bene sul 2-6 con le due triple consecutive di Petteway. Da quel momento è un monologo della squadra di coach Vitucci, straripante in fase offensiva e aggressiva in quella difensiva. Sono sei gli uomini a doppia cifra a referto per i padroni di casa, indice di una prova corale da 139 di valutazione con 23 assist sfornati. Su tutti, spicca la solita prestazione superlativa del capitano: Adrian Banks è il top scorer a quota 24 punti con 9/14 dal campo e 6 assist. Numeri che gli valgono un doppio storico primato. La guardia americana diventa infatti il miglior realizzatore della storia della New Basket Brindisi superando i 1225 punti di Claudio Bonaccorsi; allo stesso tempo Banks eguaglia il primato di miglior assistman di sempre appartenente a Francesco Fischetto con 257 assist. Cifre di una serata perfetta e storica. La Happy Casa raccoglie la settima vittoria stagionale, e con 14 punti in classifica, è sempre più seconda in solitaria alle spalle della Virtus Bologna. I biancoazzurri torneranno in campo sabato 30 novembre alle ore 20.30 in casa dell’Aquila Basket Trento per l’anticipo serale dell’undicesima giornata di andata di Lega A.

Happy Casa Brindisi-Oriora Pistoia: 100-67 (26-13, 52-28, 79-50, 100-67)

HAPPY CASA: Banks 24 (5/8, 4/6, 6 r.), Brown 11 (4/9, 4 r.), Martin 4 (2/4, 0/1, 5 r.), Zanelli 5 (1/2, 1/1, 4 r.), Iannuzzi 5 (2/5, 3 r.), Gaspardo 13 (2/2, 2/4, 5 r.), Campogrande 11 (3/4 da 3), Thompson 10 (3/4, 1/3, 3 r.), Stone 11 (3/5, 1/3, 7 r.), Ikangi 6 (0/1, 2/4), Cattapan (1 r.), Guido. All.: Vitucci.

ORIORA: Della Rosa (0/2 da 3, 1 r.), Petteway 19 (0/3, 5/9, 4 r.), D’Ercole 2 (1/3, 0/2, 2 r.), Brandt 6 (3/4, 6 r.), Salumu 10 (0/3, 0/4, 2 r.), Landi 6 (0/1, 2/3, 2 r.), Dowdell 9 (4/7, 0/1, 4 r.), Johnson 10 (5/13, 0/3, 7 r.), Wheatle 5 (2/2, 0/2, 2 r.), Quarisa (0/1, 2 r.). All.: Carrea.

Arbitri: Tolga Sahin – Gianluca Sardella – Mauro Belfiore.

Note: Tiri da 2: Brindisi 22/40 Pistoia 15/37 | Tiri da 3: Brindisi 14/26, Pistoia 7/26 | Tiri liberi: Brindisi 14/18, Pistoia 16/20 | Rimbalzi: Brindisi 40 (35 RD, 5 RO), Pistoia 33 (28 RD, 5 RO).

BLACK FRIDAY ANTICIPATO per i lettori di Blunote: 15% in meno e spedizione gratuita su tutto l'abbigliamento sportivo!
Serie D: Tutti i risultati dal Girone A al Girone I