Un weekend con gli 'eventi Ketos' della Jonian Dolphin Conservation

Un weekend con gli 'eventi Ketos' della Jonian Dolphin Conservation
Cultura, musica e spettacolo
06.06.2024 10:59

La Jonian Dolphin Conservation prosegue con la sua serie di "Eventi Ketos" questo weekend, offrendo un vasto assortimento di attività, iniziative e laboratori destinati a coinvolgere persone di tutte le età. Le attività sono dettagliate sui canali social della JDC, come Facebook e Instagram, e sono progettate da un team di biologi e ricercatori per bambini a partire dai 5 anni e per adulti. Questi eventi sono gratuiti per i membri dell'organizzazione, mentre sono accessibili ai non soci con un contributo minimo. Per maggiori informazioni è possibile contattare la JDC tramite email o telefono.

Questo sabato 8 giugno, presso la sede di Kètos in Vico Vigilante nella Città Vecchia di Taranto, si terrà dalle 17:00 alle 19:00 il laboratorio "Jonian Kids – Giornata Mondiale degli oceani", pensato per i bambini dai 5 agli 11 anni. L'evento, aperto anche ai non associati, prevede un contributo di €10.

Domenica 9 giugno, dalle 18:30 alle 21:00, sempre a Kètos, si svolgerà "Ketos Sail in", con la proiezione di "The Cove", docufilm premiato con l'Oscar, seguito da un dibattito guidato dai ricercatori della JDC e una visita guidata al centro con degustazione di vini della Cantina Tinazzi.

Carmelo Fanizza, fondatore della JDC, ha sottolineato l'importanza di "Eventi Ketos" per sensibilizzare sulla tutela dell'ecosistema marino, enfatizzando il ruolo culturale e scientifico del centro Kètos, che annualmente attira migliaia di visitatori e studenti. Ha anche evidenziato il lavoro di ricerca e monitoraggio dei cetacei che si svolge nei laboratori dell'organizzazione, fondamentale per la pubblicazione di studi scientifici riconosciuti a livello internazionale. Questi eventi offrono ai soci la possibilità di partecipare gratuitamente a molte delle attività proposte.

GLI EVENTI KETOS

(Calendario e dettagli su canali sociale della Jonian Dolphin)

 

- KETOS SAIL-IN: i documentari al centro di ricerca sono la novità dell’anno! Potrai assistere alle proiezioni direttamente dal centro di ricerca, discutere gli argomenti con gli esperti e visitare il centro dove ti aspetta una degustazione dei vini dedicati ai nostri cetacei a cura di Cantine Tinazzi;

- SEA-KETOS: Conosci davvero tutto del mare? In questi incontri potrai ascoltare e interagire con ricercatori e volontari della Jonian Dolphin Conservation. Insieme ad ospiti d’eccezione racconteranno esperienze e testimonianze per coinvolgervi in un talk del tutto nuovo. A seguire si potrà visitare il centro e degustare vini dedicati ai cetacei!

- JONIAN KIDS: Laboratori tematici progettati per stimolare la curiosità e la conoscenza del mare nei bambini dai 5 agli 11 anni.

- LA NOTTE DI KETOS: Il primo evento notturno di Ketos offre ai visitatori l'opportunità di esplorare il centro in una prospettiva diversa, immersi in un percorso unico di suoni e luci.

- JDC RESEARCH: Uno spin-off della ricerca riservato agli associati JDC. Include una presentazione degli obiettivi e dei progressi della ricerca da parte della responsabile scientifica, seguita da un'esperienza di navigazione di un'ora sui catamarani con un salotto scientifico dove sarà possibile scoprire ulteriori dettagli sulla ricerca e degustare vini dedicati ai cetacei.

- KETOS LAB: la ricerca non si ferma per gli associati JDC. Hai raccolto dati in barca o vuoi aiutare a scoprire cosa succede nel Golfo? Durante queste giornate potrai affiancare i ricercatori direttamente a Ketos, potrai analizzare le foto e i video scattati a bordo, musealizzare reperti, analizzare file acustici e tanto altro. Diventa un ricercatore!

- MONITORAGGIO DELLE SPIAGGE: Un evento aperto a tutti per esplorare il valore delle spiagge locali. Offre l'opportunità di scoprire la composizione della sabbia e di altre caratteristiche delle spiagge di Taranto grazie al team JDC, che utilizzerà lenti e microscopi direttamente in riva al mare

Futsal: Il baby Versace prolunga con la New Taranto
Melucci scrive ad Aeroporti di Puglia: ‘Arlotta nel dimenticatoio’