Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Top della 7a Giornata

Mimmo Galeone
15.10.2019 07:55


TOP 11

PORTIERE

Scarano (Sorrento) A Casarano i pali lo aiutano; ma lui ci mette anche del suo, neutralizzando in modo strepitoso un penalty.

DIFESA
Kourfalidis (Foggia) Inizia a destra, per passare, nella ripresa, a sinistra. Si disimpegna bene, tenuto conto che deve ancora compiere 17 anni.

Montrone (Bitonto) Con la sua grande esperienza conferisce solidità all' intero reparto, lasciando poche briciole agli avanti del Cerignola.

De Letteriis (Taranto) Esordio in campionato con buona personalità e tanta grinta per il giovane under rossoblu.

Caiazza (Cerignola) L' ex primavera dell' Udinese presidia la sua zona di competenza con attenzione. Una prova di sostanza.

CENTROCAMPO

D'Ancora - nella foto (Brindisi) Nel derby con il Foggia rimette in carreggiata i suoi con un bel diagonale, che si infila alla destra del portiere dauno.

Lucchese (Team Altamura) Nella zona nevralgica del campo fa sentire la sua presenza. Tra i migliori in campo.

Petruccelli (Fidelis Andria) Schioda la contesa di Agropoli, facendosi trovare pronto ad insaccare dopo la conclusione di Palazzo.

Liurni (Nocerina) Risolve in zona Cesarini la sfida con la Gelbison, grazie ad una bella azione personale finalizzata con un siluro dai 25 metri.

ATTACCO

Del Sorbo (Gladiator) Due reti, ripartenze brucianti, assist. Attaccante completo, difficile da contenere quando è in giornata.

Potenza (Grumentum) Completa la rimonta nei confronti del Nardò con una pregevole doppietta. Valore aggiunto. 

All. Borrelli (Gladiator) Grande domenica in quel di Gravina, dove i campani chiudono la contesa con un clamoroso poker.

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 7a Giornata
Ippica: Crescenzo Maione firma la doppietta all’ippodromo Paolo VI