CRONACA

Cassa Integrazione: Svolta pagamenti Inps, soldi sul conto prima

Comunicato stampa
12.05.2020 14:30


La cassa integrazione arriverà in tempi più brevi: è questa la promessa del premier Conte che parla di una semplificazione per la cig in deroga - spiega Mino Salvi della Uil Massafra -. Inizialmente nato con il decreto aprile, vista la mancata approvazione nel mese omonimo è diventato decreto maggio. La questione del nome è senza dubbio irrilevante rispetto all'importanza e al peso economico di un decreto di 55 miliardi di euro. Come noto, nel decreto rilancio sarà confermata la casa integrazione, già presente nel decreto Cura Italia, in cui erano previste 9 settimane. A queste dovrebbero aggiungersi altre 9 settimane, con la possibilità di richiedere ammortizzatori sociali nel periodo compreso tra il 23 febbraio e il 31 ottobre 2020.

CorMezzogiorno: Scontri tifosi in autostrada, blitz a Bari e Lecce
Grottaglie: Ritorna la festa diffusa della Ceramica Italiana