BASKET

Basket B/M: Uno zaino tutto tarantino per i giocatori del CJ Taranto

Andrea Basile: ‘Non potevamo scegliere meglio per veicolare il prodotto‘

Comunicato stampa
04.09.2020 17:06


Bello, colorato, dai mille usi, griffato con il logo CJ e soprattutto tarantino. È lo zainetto che diventa telo firmato dalla BOP, con annessa pochette, che i giocatori del CJ Basket Taranto hanno ricevuto nel loro kit “in dotazione” in vista della nuova entusiasmante stagione che ha preso il via da qualche giorno con l’inizio della preparazione. Lo zaino-telo BOP nasce da un’idea tutta tarantina partorita da due giovani rampanti studenti di economia, Andrea Basile e Roberto Pranzo. Tradizione e creatività in un unico prodotto, uno zaino che diventa telo. L'innovazione riguarda il sistema di chiusura che permette la trasformazione in pochi secondi. Leggero, morbido, assorbente. Grazie ad il suo peso di 400gr è l’ideale per il mare ma anche, soprattutto per i giocatori del CJ Taranto, l’ideale per andare agli allenamenti e inpalestra, la microfibra permette poi una rapida asciugatura. Il prodotto è realizzato esclusivamente da sarte italiane, che utilizzano i livelli qualitativi più alti sul mercato. Cuciture rinforzate garantiscono solidità e resistenza contro l'usura. La pochette in abbinato permette poi di riporre al suo interno gli effetti personali. “Volevamo intraprendere un percorso nel mondo dell’abbigliamento che mettesse a frutto i nostri studi in economia – rimarca uno dei soci Andrea Basile – ancor più io che faccio anche il modello a Milano. Abbiamo pensato quindi di entrare sul mercato con un prodotto innovativo, una novità e credo ci stiamo riuscendo. L’abbinamento con il CJ Basket Taranto ci permette da un lato di dare una mano alla nostra città e al suo sport con una società seria e con un progetto ambizioso, e allo stesso tempo farci conoscere dal pubblico che ci trova sul sito www.bopitalia.com/ e sui social Facebook e Instagram”.

EccPuglia – Martina: annullato l’allenamento, il Tursi chiuso alla ripresa
Sorrento: Mercato, torna Masi dopo la parentesi di Taranto