VOLLEY

Volley C/F: La Vibrotek Leporano non guarisce dal mal di trasferta

Le ragazze del presidente Di Giuseppe cadono anche ad Acquaviva

Comunicato stampa
17.02.2020 23:19


La Vibrotek Volley Leporano non riesce ad espugnare il palazzetto di Acquaviva perdendo 3-0 il primo scontro diretto del girone di ritorno. Tre set comunque combattuti e terminati con il punteggio di 25-21, in cui le ragazze di coach Danese, nel terzo, erano partite fortissime andando addirittura sullo 0-5 ma facendosi poi rimontare e sorpassare. Ora testa alla prossima gara interna, quando a Leporano approderà l’ASCI Potenza. Queste le dichiarazioni, nel post gara, del Presidente Antonio Di Giuseppe: “Siamo ancora vittime del mal di trasferta. Lavoreremo per capire cosa accade lontano da Leporano: bisogna assolutamente iniziare a fare qualche punto fuori casa. L’Acquaviva? Buona squadra, ma avremmo potuto fare molto di più”.

VOLLEYUP EULOGIC ACQUAVIVA-VIBROTEK VOLLEY LEPORANO 3-0 (25-21/25-21/25-21)

VOLLEYUP EULOGIC ACQUAVIVA: Zizzi, Serio, Basile, Tassi, Giannini, Sozio, Brunetti, Forino (K), Bavaro, Notarnicola, Trotti. Coach Fanelli.

VIBROTEK VOLLEY LEPORANO: Ferri, Schiavone. Sorrentino, Antonante, Scaglioso (K), Cardone, Romanelli, Galiulo, Cellamare.

Spettatori: Circa 100.

Taranto: Tutto esaurito per ‘Bestiario d’amore’, il concerto di Vinicio Capossela
Futsal A2/F: Ultimi venti secondi fatali per la Corim Città di Taranto