Futsal C1/M: Gianmarco Caradonna punto fermo degli Azzurri Conversano

FUTSAL
21.07.2021 12:28

E’ ormai una pedina fondamentale sia nello scacchiere tattico di mister Andrea Rotondo, sia nello spogliatoio degli Azzurri Conversano ed anche nella prossima stagione sarà protagonista al Pineta con la maglia della sua città. Stiamo parlando di Gianmarco Caradonna, laterale classe 1991, ormai pronto a vestire per la terza stagione consecutiva la casacca della società presieduta dal presidente Mino De Girolamo. Una conferma fortemente voluta dallo staff tecnico e da quello dirigenziale, in primis dai direttori sportivi Dibello e Pavone, anche perchè sia nell’annata 2019-20, sia all’inizio della passata stagione, prima dello stop forzato causa Covid, Caradonna ha dato ampie garanzie tecnico-tattiche, mettendo definitivamente alle spalle il breve periodo di inattività: “Sono molto contento di aver rinnovato con gli Azzurri – spiega Caradonna  Ormai il nostro gruppo è collaudato e siamo diventati una vera e propria famiglia. La dirigenza poi si sta muovendo con oculatezza sul mercato cercando di puntellare l’organico e l’arrivo di gente d’esperienza come D’Ecclesiis non potrà far altro che darci una grossa mano”. In passato Caradonna, autore tra l’altro di una splendida doppietta contro l’Andria nell’ultima uscita dei conversanesi che risale ormai all’ottobre 2020, ha calcato anche gli importanti palcoscenici delle categorie nazionali, militando in compagini del calibro di Virtus Monopoli e Virtus Noicattaro: “Il campionato di serie C1 è un torneo molto difficile ed estenuante. Nel corso degli anni abbiamo sempre avuto la dimostrazione che non ci sono mai risultati scontati ed è per questo che ogni settimana dobbiamo lavorare con grande voglia e determinazione per dare il massimo il sabato durante le partite ufficiali”. Ufficio Stampa Azzurri Conversano

Commenti

‘Dente. Fuori di me Live’: venerdì 23 luglio al Jackstore Social Club di Taranto
Massafra: ‘Il viaggio di Luna’, spettacolo pupazzi e burattini compagnia Granteatrino Bari