ALTRI SPORT

Ippica: Paolo VI, doppietta Antonio Esposito con Caravaggio e Aristeo

Comunicato stampa
16.10.2020 10:50


Nel convegno di giovedì 15 ottobre l'unico a realizzare una doppietta era Antonio Esposito (90), che apriva il pomeriggio con Caravaggio Grif, che sfruttava il caos scatenatosi sull'ultima curva con la rottura di Canarino Jet che provocava quelle di Castrum Par, Camelia Jet e Callisto Leone, per ritrovarsi in vantaggio e difendersi dal ritorno di Camelia Jet, concludendo in 1.15.4. Bissava con Aristeo Caf, in preciso percorso da leader, completando il doppio chilometro a media di 1.16.8 respingendo Aaron Smith Treb. 
Ritornava alla vittoria Aston Vik, ben guidato da Marco Esposito, che avanzava in pariglia fino alla piegata finale, quando sferrava l'attacco a centro pista rimontando la calante Anna Degli Ulivi, piegandola a media di 1.15.8. Percorso di testa di Zaahira Font, nella prova riservata ai gentleman. La saura affidata ad Elena Villani andava subito al comando e vi restava sino al traguardo trottando in 1.15.1 sul miglio. Stessa tattica anche per la novità Born To Run Tur, da poco acquistato dalla scuderia Casole ed interpretato da Giuseppe Gentile, il quale scavalcava Bianca Grif in partenza, rintuzzava il generoso e prolungato attacco di Bellatrix Grif, e faceva passerella in retta d'arrivo completando il tutto a media di 1.14.9. Nessun problema per Cosimo Tor nell'altra prova riservata ai puledri. Il figlio di Varenne affidato a Vincenzo Gallo andava presto in testa e proseguiva indisturbato sino alla fine trottando da 1.17.2. Sotto un violento nubifragio Bia Belong, con Federico Rescio in sulky, faceva sua l'altra corsa gentleman chiudendo da 1.19.8 nei confronti di Beta Pf. In chiusura di programma Saiano Lod, con Ciro De Cristofaro, conquistava il successo dopo ultimo giro all'esterno, superando Tisifone Jet e salvandosi da Vento Adri, rifinendo il percorso in 1.16.8.

Serie A: tutti i casi di positività al Covid, squadra per squadra
Taranto: Coronavirus, sindaco Melucci propone task force per le scuole