Taranto: Libero dal servizio, poliziotto sventa un furto in una villa

CRONACA
03.04.2021 12:22

Un polizotto in servizio presso il Commissariato di Grottaglie, mentre si trovava nella sua villetta sita lungo la Litoranea Salentina, ha udito dei forti rumori provenire da un’abitazione estiva vicina di proprietà di un suo conoscente al momento assente. Insospettito, nonostante il buio della sera, il poliziotto è uscito per strada e ha notato tre “ombre” che, in maniera rapida e furtiva, stavano facendo la spola da quella villetta al ciglio della strada accatastando numerosi attrezzi da lavoro. Il poliziotto, considerata la lontananza del più vicino posto di polizia da allertare, ha deciso di intervenire di persona per sventare il furto, avvicinandosi, con tutti i rischi del caso, ai tre ladri che nei primi momenti incuranti della sua presenza hanno continuato indisturbati la loro opera. L’agente della Polizia di Stato visto che la sua semplice presenza non ha intimorito i malviventi, è stato costretto ad identificarsi ad alta voce, mettendoli definitivamente in fuga. I ladri hanno così abbandonato tutto per scappare a gambe levate e aiutati dal buio sono riusciti a far perdere le loro tracce. Con il successivo arrivo del proprietario e delle Forze dell’Ordine competenti per territorio, poi allertate telefonicamente, si è potuto constatare che, all’interno del giardino della villetta,era stato forzato un deposito di attrezzi alcuni dei quali erano stati depositati sul ciglio della strada per poi essere portati via. (Comunicato stampa)

Commenti

Taranto: Partita la seconda erogazione dei buoni spesa Covid-19
Taranto: Controlli weekend, sindaco Melucci ‘Pasqua responsabile’