CRONACA

Taranto: I Carabinieri sequestrano un ingente quantitativo di sostanze dopanti

Occultate in un appartamento del quartiere Paolo VI: denunciato un incensurato di 49 anni

Comunicato stampa
01.11.2019 15:07


I Carabinieri della Stazione di Taranto Nord e del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Taranto, nel corso di un servizio di controllo del territorio eseguito nel quartiere Paolo IV, a seguito di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto un’ingente quantità di sostanze dopanti occultate nell’abitazione di un 49enne tarantino incensurato poi denunciato in stato di libertà per l’illecita detenzione del predetto materiale. Le sostanze, contenute in blister e flaconi di vario genere, e che sul mercato nero avrebbero fruttato all’incirca 30.000,00 euro, sono state sottoposte a sequestro in attesa di ulteriori accertamenti circa la loro provenienza.

Taranto: Matute, ‘La classifica conta solo a maggio’
Pulsano: Un incontro pubblico per discutere sull’impianto di compostaggio