Taranto: ‘Dire fare baciare lettera testamento’ all’auditorium TaTÀ

Domenica 20 febbraio il manifesto dei diritti del bambino a firma Koreja e Babilonia Teatri

Foto Atraz & Emilia videography
Cultura, musica e spettacolo
16.02.2022 09:59

Un gioco serissimo. Per il cartellone “favole&TAmburi”, rassegna di teatro ragazzi, domenica 20 febbraio, alle ore 18 all’auditorium TaTÀ di Taranto, in via Deledda ai Tamburi, in scena "Dire, fare, baciare, lettera, testamento" di Valeria Raimondi ed Enrico Castellani, cura Valeria Raimondi, parole Enrico Castellani, con Giorgia Cocozza, Carlo Durante, Anđelka Vulić, produzione Teatro Koreja, in collaborazione con Babilonia Teatri. Tecnica: teatro d’attore. Durata 55’. "Dire, fare, baciare, lettera, testamento" è un’ode al bambino. È un canto alla sua bellezza, alle potenzialità che ogni bambino racchiude dentro di sé, all’infinita gamma di possibilità che ognuno di noi ha davanti quando nasce. È il manifesto dei diritti del bambino a firma Koreja, una delle realtà culturali più rappresentative del sud Italia, e Babilonia Teatri, compagnia veronese tra le più innovative del panorama teatrale contemporaneo. Attraverso diversi quadri che si susseguono con ritmo travolgente, lo spettacolo è una proposta di gioco rivolta ai bambini, ai loro genitori, maestri e agli adulti in genere. È un invito a scoprire le possibilità del fare, del fare da soli, del fare insieme. Lo spettacolo non racconta una storia, ne racconta tante. Racconta di come il gioco per un bambino sia importante e necessario quanto l’aria che respira. Racconta dei mondi che il gioco contiene e dischiude, di come il gioco sia spazio in cui crescere e confrontarsi, conoscere e conoscersi. Consigliato dai 5 anni. Si gioca perché giocare è il lavoro dei bambini. Per giocare però servono delle condizioni che lo permettano e queste condizioni non sono i bambini a doverle creare, sono i grandi. Per giocare servono i bambini non i giochi. Un bambino appena nato conosce il mondo intero, da lassù, dal mondo dei bambini, ha visto tutto. Più di ogni altra cosa un bambino appena nato sa quali sono i suoi diritti. Biglietto 6 euro con prenotazione obbligatoria al numero 366.3473430 (anche whatsapp) in orario d’ufficio. Accesso con green pass rafforzato e mascherina Ffp2. Il cartellone "favole&TAmburi” - tredicesima edizione - è realizzato dal Crest nell'ambito del progetto regionale "Custodiamo la cultura in Puglia 2021". In collaborazione con Provincia e Comune di Taranto. (CS)

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
GINOSAteatro: al via il 25 febbraio la stagione di prosa 2022