Taranto: Guastamacchia e Gonzalez insuperabili

Pagelle: Abayian si danna, ma è mal servito. Diaz ingenuo, Mastromonaco in giornata no

TARANTO
Lorenzo Ruggieri
10.02.2021 17:33

TARANTO (Foto Franco Capriglione)

Ciezkowski - 6 Sufficienza 'politica'. Mai impegnato dagli ospiti.

Shehu - 5 Molti errori tecnici nel primo tempo, anche in fase difensiva. Nella ripresa quasi mai chiamato in causa.

Guastamacchia - 6.5 Il più pericoloso dei suoi. Prima al volo, poi di testa impegna Suma. Vince ogni contrasto fisico.

Gonzalez - 6.5 Come il suo collega di reparto, preciso e puntuale nelle chiusure e negli anticipi. Colpisce la parte alta della traversa traversa al 78'.

Ferrara - 6 Cresce nella ripresa, quando prova a spingere costantemente sulla fascia. Un suo cross al 77' attraversa tutta l'area di rigore senza trovare la deviazione vincente.

Marsili - 6 Solito lavoro di recupero palla, a cui stavolta aggiunge geometrie interessanti per i compagni. Sempre pericoloso sui calci piazzati.

Diaby - 6 Bene dei primi 40 minuti. Già ammonito, Laterza non rischia e lo sostituisce prima dell'intervallo.

Dal 41' Matute - 5 Corre a vuoto senza riuscire ad entrare nel vivo del match.

Guaita - 5,5 Tra i più attivi nella prima metà della partita, poi cala.

Dal 59' Falcone - 5.5 Spesso raddoppiato, non riesce a sfondare e viene limitato sulla fascia da Bernardini.

Acquadro - 5 Non c'è spazio tra le linee e lui non riesce a incidere.

Dal 49' Dìaz - 4,5 Si fa espellere ingenuamente per una scorrettezza ai danni di Camara. I suoi centimetri negli ultimi minuti di gara sarebbero potuti risultare determinanti.

Santarpia - 5 L'unica giocata da segnalare arriva solo al 53', quando supera due uomini nell'area di rigore ospite ma perde il tempo per calciare.

Dal 59' Mastromonaco - 5 Entrato per dare imprevedibilità all'attacco rossoblù, sbaglia ogni cross per i compagni. Da lui ci si aspetta tutt'altro.

Abayan - 6 Tanto sacrificio per l'attaccante argentino. Lotta su ogni pallone e vince diversi contrasti. Se non gli arrivano suggerimenti, come si pretende possa essere incisivo?

Dal 75' Tissone - 5.5 Pochi palloni giocabili per l'ex Udinese.

All. Laterza - 5.5 Contro il Taranto, ogni squadra aspira alla partita della vita. Urge trovare nuove opzioni in fase offensiva. Si subìsce poco, ma senza segnare non si vince.

FASANO

Suma - 6.5

Urquiza - 5.5

T. Lopez - 6

Camara - 6

Dorval - 6.5

Bernardini - 6.5

Urruty - 6

Dal 75' Narese - 6

Amoruso - 4,5

Difino - 6

Dal 61' Nellar - 6

Losavio - 5.5

Dal 59' Dellino - 6

Melillo - 6

Dal 52' G. Lopez - 5.5

Dal 91' Trovè-s.v.

All. Costantini - 6.5

Arbitro Fantozzi di Civitavecchia - 6 Che avesse il cartellino facile era già noto. Le espulsioni di Amoruso e Dìaz, però, sono indiscutibili e derivate da ingenuità di entrambi i giocatori.

Commenti

Taranto: Laterza, ‘Non brillanti, ma ci abbiamo provato’
‘Sulla via della seta’ aperte iscrizioni a corso base online lingua cinese