CRONACA

In vacanza a Taranto, giovane donna muore al SS Annunziata

Stroncata da una malattia scoperta pochi mesi fa, è deceduta in riva allo Jonio dove trascorreva le feste di Natale. Lascia il marito e due figlie, una di 9 mesi

02.01.2020 16:08


Si è spenta lo scorso 30 dicembre al SS Annunziata di Taranto, Gianna Ferrari, infermiera 39enne del Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, originaria di Marmirolo (Mantova), ma da anni residente a Bagnolo (Reggio Emilia) con il marito e le figlie di 7 anni e 9 mesi. Gianna è stata stroncata da una malattia emersa negli ultimi tempi e, purtroppo, avanzata troppo rapidamente. Il peggioramento definitivo è arrivato nell’ultima settimana del 2019, quando con la famiglia si era recata a Taranto, città originaria del marito. Oltre al marito e alle figlie, lascia il padre, la madre e il fratello. Le esequie si sono tenute in alla chiesa parrocchiale di Marmirolo. La salma è stata quindi sepolta nel vicino cimitero.

Brindisi-Taranto: Dalla questura via libera ai tifosi rossoblu
Spettacoli: ‘Christmas Time on Swing Time’ della Pàthos Music School in concerto a Taranto