Taranto: Solidarietà per Simone, 22enne che ha bisogno di lunga riabilitazione dopo incidente in moto

Cultura, musica e spettacolo
02.12.2022 00:08

Questa raccolta fondi è creata dalla famiglia di Simone, un ragazzo di 22 anni come tanti, amante dello sport, della musica e della vita in ogni suo aspetto, pronto a darsi da fare per tanti progetti da realizzare con le persone che ama”. “Uno di questi - si legge nel testo della campagna lanciata, da Taranto, sulla piattaforma GoFundMe - è sempre stato arruolarsi nel Battaglione San Marco e ci è anche riuscito, fino a quando tutto questo il 24 giugno 2021 viene spazzato via in un attimo a causa di un tragico incidente in moto”.

“Resta in rianimazione per un mese e mezzo - racconta l’organizzatrice, Claudia Liverano - successivamente viene trasferito in un altro centro dove continua a combattere per una polmonite, poi torna a casa dove grazie all'amore della sua famiglia ci sono stati una serie di miglioramenti, così da passare da uno stato vegetativo a un inizio di emersione in minima coscienza”.

“Al momento Simone - scrive ancora Claudia - si trova a San Giovanni Rotondo presso il Centro di Riabilitazione '’Gli Angeli di Padre Pio'’ e a dicembre dovrà sottoporsi a una visita specialistica nel centro riabilitativo di Hochzirl, in Austria, che accoglie anche pazienti a Trento, per valutare la necessità di garantire una riabilitazione attraverso tecniche mirate per pazienti con gravi cerebrolesioni”.

“Sappiamo - prosegue - che bisogna avere forza e determinazione, d'altronde è Simone stesso che ce l'ha insegnato mentre si allenava per prepararsi ai combattimenti del suo sport, essendo professionista di K1”.

“Le cure riabilitative - aggiunge - costano non poco: ecco perché adesso più che mai avrebbe bisogno di un aiuto da parte di chiunque voglia tendere la mano a un ragazzo che desidera solo vincere questa battaglia insieme alla sua famiglia”.

La raccolta è arrivata a 2.700 euro ed è raggiungibile al link https://gf.me/v/c/gfm/9kv8u-barcollo-ma-non-mollo-aiutiamosimone 

‘I balocchi’: Mostra del giocattolo storico dalla famosa collezione Marzadori
Uniti per la pace: il Comitato per la Pace di Taranto c'è