Scintille Taranto-Picerno: Montervino bastona Greco

‘Ci giochiamo la promozione con una retrocessa per illecito e che qualcuno sembra voler graziare’

TARANTO
22.05.2021 00:38

(Di Ludovica Maiuri) Ospite di SportItalia, il DS Montervino ha avuto la possibilità di rispondere alle dichiarazioni di Vincenzo Greco, DG del Picerno: “Dopo il recupero di mercoledì con la Puteolana, sono stato costretto a sentire un’intervista in cui il direttore della nostra diretta concorrente chiedeva lealtà per le ultime 4 partite rimaste. A oggi, con il Taranto, mi gioco il campionato contro una squadra che l’anno scorso è retrocessa per illecito sportivo. Guardando alle nostre ultime partite abbiamo fatto 2 pareggi 1 sconfitta e 1 vittoria. Il Picerno nelle ultime 9 partite ha collezionato 7 rigori a favore e 5 espulsioni contro. Come c’è qualcuno che sembra voglia far qualificare a tutti i costi la Juve in Champions League, sembra che ci sia qualcuno che in qualche modo stia graziando il Picerno. Taranto è una città straordinaria e una piazza che merita. Manca da troppo tempo nel calcio che conta ed è arrivato il momento che torni a sorridere. Questa volta credo che il bene trionferà“. Il DS ha concluso la parentesi Taranto mandando i suoi meriti al presidente Massimo Giove e ai figli, Mattia e Alessandra, per i sacrifici che stanno facendo: “È arrivato il momento che anche loro si tolgano delle soddisfazioni”.

Commenti

Taranto: Agente Diaz, ‘Ha 4 giornate per convincere i più scettici’
Motori: 53° Rally del Salento, Pedersoli-Tomasi in testa dopo la ps1